Recupero Password
REGIONANDO - Presto sbloccate le convenzioni tra Asl e case protette Ne dà notizia il consigliere regionale DS, Paolo Costantino
11 luglio 2006

BARI - Le convenzioni tra le case protette e le asl saranno riattivate a breve dalla Regione. Il consigliere regionale DS Paolo Costantino dà notizia dell'orientamento in tal senso dell'assessore alla sanità, Alberto Tedesco. “È dal 24 ottobre 2004 – ricorda Costantino - che per cinque case protette e precisamente Opera Pia Di Venere di Carbonara, L.e A. Varese di Maglie, Filigrano Castrano di Lecce, Casa Famiglia Monfort di Ginosa, Adriatica Bari di Bari, le convenzioni con le asl di appartenenza sono bloccate, tutto per effetto della nota regionale inviata dalla Giunta Fitto alle rispettive asl, invitando i direttori generali a sospendere le convenzioni con le case protette, dopo che il TAR di Lecce prima e il Consiglio di Stato poi avevano annullato la delibera di Giunta regionale 1488/2003 e il regolamento regionale 13/2003, ritenendoli illegittimi, 'per contrasto con la normativa statale e regionale che disciplina le linee generali del sistema dei servizi sociali'”.. “Ho suggerito all'Assessorato alla sanità, attraverso due mie note inviate il 19.12.2005 e il 22.2.2006 le modalità per sbloccare le convenzioni, tenuto presente che gli enti erano in grave sofferenza economico-finanziaria, avendo in questi lunghissimi 18 mesi continuato a dare regolarmente assistenza agli ospiti, senza ricevere alcuna contropartita economica dalle asl”. “A giugno, a seguito di ripetuti colloqui col direttore generale dell'Ares e con l'assessore Tedesco ho fornito nuova e completa documentazione per approfondire ulteriormente la problematica”. “Giovedì 6 luglio alla fine della seduta della terza commissione – conclude il consigliere regionale diessino - l'assessore Tedesco e la dr.ssa Papini hanno confermato che è a termine l'istruttoria delle pratiche e che a breve l'Assessorato invierà alle asl una nota che annulla la precedente del 24.10.2004. Dunque a breve le convenzioni saranno riattivate”.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet