Recupero Password
REFERENDUM, anche Molfetta vince il SI
09 ottobre 2001

MOLFETTA – 8.10.2001 Ancora una volta Molfetta si conferma in linea con i risultati elettorali nazionali. I cittadini hanno votato SI al referendum per il federalismo. Altra conferma il basso numero dei votanti: un dato preoccupante su cui riflettere: appena il 21,4%. Quarantanove milioni di italiani sono stati chiamati alle urne per il primo referendum confermativo nella storia della Repubblica. Dovranno ratificare o bocciare la riforma costituzionale sul federalismo, che ebbe il voto finale del Parlamento l'8 marzo scorso. La consultazione era valida con qualunque numero di voti: a differenza del referendum abrogativo, quello costituzionale, non prevede infatti il quorum minimo di partecipanti (cioé il 50% dei votanti più uno). Con la vittoria del SI col 64,2% la riforma federalista, già approvata dal Parlamento, è subito efficace. La domanda che gli italiani hanno trovato sulla scheda è sintetica quanto criptica: "Approvate voi il testo della legge costituzionale concernente Modifiche al titolo V della parte seconda della Costituzione approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 59 del 12 marzo 2001?" In pratica cosa cambia? Il testo della legge attribuisce più poteri alle Regioni. Sono quattro i pilastri del provvedimento: la riscrittura dell'articolo 117 della Costituzione, con l'inversione del criterio di ripartizione delle competenze (competenza legislativa piena alle Regioni in tutte le materie non espressamente riservate allo Stato); regionalismo differenziato, che permetterà di riconoscere a certe Regioni maggiore autonomia; soppressione di molti istituti di impronta centralista ancora presenti in Costituzione; autonomia finanziaria in base alla quale ogni regione si sostiene con proprie risorse. Adelaide Altamura Ecco come hanno votato i molfettesi Votanti: 11.828 - 21,4% SI 7.585 - 66,2% NO 3.878 - 33,8% Bianche 172 - 1,5% Nulle 193 - 1,6%
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet