Recupero Password
Pino Amato (Udc) interroga: fatturazioni false nella gestione del PalaPoli di Molfetta?
21 luglio 2012

MOLFETTA - Il consigliere comunale Pino Amato (Udc) interroga i dirigenti comunali Giusy De Bari Finanze) e Enzo Balducci (sport) sulla gestione del PalaPoli di Molfetta.

Ecco il testo dell’interrogazione:
«Il Sottoscritto, Amato Giuseppe, Consigliere comunale UDC, chiedo, come in oggetto riportato, chiarimenti scritti ed orali, in merito alla gestione del suddetto palazzetto ed in particolare:
1) A chi è affidata la gestione del Palapoli, a quali società in particolare, se, dal 2004 ad oggi, si sono succedute varie gestioni dello stesso affidate a diverse società ed a quali nello specifico e quali e quanti Presidenti del consorzio, se avvenuto, si sono succeduti;
2) se in questi anni vi è stato un risparmio di spesa, con un susseguente abbattimento di costi, come previsto da delibera n. 498 del 16/12/2004 (in allegato lo schema della convenzione), se vi è stato un controllo delle attività sostenute all’ interno del palazzetto, con annessa autorizzazione del sindaco, per ogni singola manifestazione;
3) se sono state rispettate, da parte delle società o consorzio, tutte le norme di sicurezza ed igienico – sanitarie, se è stato rispettato, dal gestore, l’art. 5 della suddetta convenzione riguardante la manutenzione ordinaria e la cura giornaliera della struttura, se sono stati apportati i dovuti controlli e sopralluoghi da parte del Comune;
4) se, dopo i tre anni, rinnovabili per uguale periodo, vi è stata una nuova convenzione tramite atto deliberativo di giunta o tramite atto dirigenziale sostitutiva della delibera di giunta n.498 del 16/12/2004;
5) se, le società consorziate, si sono attenute agli obblighi dell’art 5 “obblighi delle società sportive” dal comma A al comma O;
6) se, nel tempo della convenzione, le società consorziate hanno tenuto fede al comma E del citato art. 5 pagando le utenze riguardanti il funzionamento dell’impianto di illuminazione della struttura;
7) se il Comune di Molfetta ha provveduto ad erogare il contributo di euro 40.000,00 da corrispondere ogni 30 di Aprile o se ha contribuito al pagamento delle suddette utenze ed in caso positivo in che forma e con quale somma, se il Comune di Molfetta è intervenuta, con denaro pubblico, nella ristrutturazione del Palapoli, in che forma, se ordinaria o straordinaria, e stanziando quale somma;
8) in ultimo,verificare se, le attività sportive, ricreative e logistiche delle società consorziate, siano state registrate con regolare documentazione, in quanto, da notizie in mio possesso, sperando di essere smentito, risultano verifiche fiscali in capo alle stesse, riguardo fatturazioni false».
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""







Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet