Recupero Password
Per l'ospedale, Fitto incontrerà alcuni molfettesi
10 febbraio 2004

MOLFETTA – 10.2.2004 Il comitato che ha promosso una petizione sottoscritta da 5.000 molfettesi sui servizi sanitari per il territorio di Molfetta, sono stati convocati dal presidente della Regione Raffaele Fitto il 16 febbraio prossimo, alle ore 10 presso l'Agenzia regionale sanitaria. L'iniziativa fu promossa da Lillino Di Gioia, Saverio Vercellini, Pino de Candia e Gianni Ventrella, rispettivamente esponenti dei movimenti politici “Riscatto della città”, “Democrazia cristiana”, “Politica Nuova” e “Ambientalisti”, a seguito delle dismissioni e ridimensionamento di attività ospedaliere, senza la contemporanea attivazione dei reparti di nuova istituzione e della struttura del “Preventorio”, così come previsto dal Piano di Riordino Ospedaliero. Con la petizione si chiedeva un incontro per conoscere i tempi e le modalità per l'attivazione del “Preventorio” e la reale operatività dei reparti di Pneumologia, Lungodecenza, Psichiatria, Unità Coronaria, individuati dal Piano nel polo medico della struttura ospedaliera di Molfetta. “La mobilitazione dei movimenti cittadini, di fronte all'inerzia dei nostri rappresentanti istituzionali, ha dato il primo risultato. Andremo all'incontro non solo per ascoltare – ci ha dichiarato Gianni Ventrella - ma soprattutto per chiedere i motivi e i tempi del rispetto di ciò che Fitto nel suo Piano ha stabilito per il nostro ospedale e il “Preventorio”, naturalmente relazioneremo alla città l'esito dell'incontro”. Alla domanda se si parlerà della nuova destinazione del “Preventorio” alla “Lega del filo d'oro”, Gianni Ventrella è stato categorico: “Non esiste, il Piano che è anche legge, prevede per il “Preventorio” una sede RSA per anziani, il resto sono solo chiacchiere”. Francesco del Rosso
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet