Recupero Password
Per l'Ant (Associazione nazionale tumori) un bilancio lusinghiero
12 febbraio 2004

MOLFETTA – 12.2.2004 “Con l'arrivo dell'anno nuovo ci siamo ritrovati tutti a fare bilanci. In tempi di riflessione, di ricchezza erosa da mercati stanchi o sbilanciati, chiudere i conti dell'anno può essere difficile. Saremo stati cicale o formiche? Gli economisti ci insegnano che un buon bilancio è frutto di impegno quotidiano e di attenzione alle spese e, parlando di Ant (Associazione nazionale tumori) i nostri conti quadrano alla perfezione”, comincia così il comunicato dell'Ant che rende noto all'opinione pubblica il bilancio della propria attività. “L'assistenza domiciliare continuativa, gratuita, a tempo pieno ed esclusivo, offerta agli ammalati di tumore grazie all'Odo (Ospedale domiciliare oncologico) ha subito un incremento – continua l'Ant - che, se da un lato ci porta a considerare con amarezza quanto diffusa sia la sofferenza, dall'altro ci rende orgogliosi del conforto che i nostri medici ed infermieri riescono ad offrire a quanti hanno bisogno. Riportare alcuni dati per giustificare quanto detto, ci sembra opportuno. Nel 2003 abbiamo assistito 60 ammalati a Molfetta, 29 a Giovinazzo, 37 a Bisceglie, 31 a Corato, 61 a Trani, 55 a Barletta e 2 a Ruvo (quest'ultimo dato riguarda solo gli ultimi due mesi dell'anno coincidenti con la ripresa dell'attività in questa città). A questo dato, già superato da nuove richieste di assistenza, si aggiungono le consulenze offerte dagli operatori dell'Odo (5 medici e 3 infermieri professionali). Il nostro obiettivo è portare gli Odo in ogni provincia, perché l'ospedalizzazione gratuita e domiciliare permette di accettare la sofferenza, con il conforto di chi ci ama. Tutto ciò non sarebbe possibile senza la collaborazione di quanti, attraverso donazioni, collaborazioni alle attività organizzate dalla sezione, quote associative, offerte di enti e organizzazioni di vario tipo, si fanno carico di questa grande gara di solidarietà. Il nostro impegno è essere sempre più presenti, quello dei cittadini collaborare e partecipare (anche alla prossima campagna di offerta di uova pasquali)”. Eventuali donazioni possono essere effettuate presso la Banca Antonveneta di Molfetta (c/c n° 13500E – ABI 05040 – CAB 41560) o direttamente in sede, sita a Molfetta in via G. Puccini 20 – Tel. 0803354777. Le donazioni possono essere certificate da una attestazione fiscale della Delegazione.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet