Recupero Password
Parapallum
15 aprile 2018

Duas voltas in annos meam matrem me accattabat parapallum: ad pasquam et ad pheram. Pro qui non conoscesset parapallum proverò ad eum descrivere: erat piccolam pallam de pezzam riempitam de segatura que habebat elasticum legatum ad unum verticem, mentre alterum capum se attaccabat ad ditum medium di modus que, quando se lanciabat pallam, potesset ritornare in mano. Erat generalmenter usato ab ragazzis que eum utilizzabant pro colpire alteros ragazzos in battaglia inter squadres rivales aut pro rompere cazzum ad ignaris passantis oppuret pro acchialaret moscam in gara ad tirum ad segnum. Iocum terminabat quando zirizzium se rompebat oppuret quando ab palla uscibat segaturam. Mihi piacerebbet habere etiam nunc parapallum, eum userei pro colpire testam, aut alteram cosam, di quis non ascoltat et facit de testa suam, de quis demoliscet sine costruire, de quis habet bisogno de esse svegliato. Ad exemplum colpirei volentieris testam Tommasi qui, continuat ad facere quod volet fregandosenet de interpellanzes, de critiches, de suggerimentis et, saepe, ammenat petam et arroccat manam, oppuret s’ammenat nnenzos pro non cadere, aut se barricat in municipio pro non vedere nec sentire lasciando pauperos assessoros ad affrontare follam inferocitam. Userei parapallum etiam contra Pierus qui, post habere destructo circolum melphictense alterando vitam democraticam cum tesseras fasullas, nunc, ad corto de liquidità, se est appostato cum mano tesa fora ad regionem sperando de recevere qualches briciolas aut qualches incaricum de risulta. Mihi servirebbet parapallum etiam pro colpire cogliones de priores Mortis et Sancti Stephani i qualis non li habent usato pro cangiare quadrigliam portatorum in via Margherita. Dum bandam sonabat De Candiam, ego que sum ateo pregabam pro incolumitatem statuae Christi morti et Pietatis que, ad ognis passis, correbant rischium de cadere et sperabam in intervento prioris qui, invecem, mostrabant calmam incoscientem. Vorrei, infine, esse ut Briareus (mostrum ab centos braccias) pro lanciare parapallum contra grillinis melphictensi qui, post esse diventati primus partitus in Melphicta sine facere campagna electorale, se ne stannos cittis et bonis demostrando, qualoras ve ne fuisset ancora besogno, que de politica non ne capiscono unum cazzum. Petrus Caput Hurso © Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet