Recupero Password
Panathlon Molfetta, la preparazione dell'atleta nei lanci
30 settembre 2010

MOLFETTA - Chiusa la parentesi estiva, contraddistinta quest’anno dalla vacanza residenziale a Cavalese sulle montagne del Trentino, riprende l’attività per i panathleti del Club di Molfetta.
Come nella scorsa stagione è l’atletica leggera ad aprire gli incontri di formazione sportiva con una Conferenza Dibattito sul tema “La preparazione dell’atleta nei lanci”, che si svolgerà nella Sala Stampa di Palazzo Giovene del Comune di Molfetta domani venerdì 01 ottobre con inizio alle ore 18,30.
Fra l’atletica leggera ed il Panathlon vi è un forte collante rappresentato da un leggendario personaggio sportivo molfettese: il compianto Cap. Giosuè Poli, fondatore ideale del Club e Presidente Nazionale della FIDAL.
Relatore della serata sarà il Maestro dello Sport Armando De Vincentis, già primatista italiano nel lancio del disco, attualmente allenatore nell’impianto di Ascoli Piceno che da decenni ospita uno dei vivai più fiorenti dell'atletica italiana nel settore dei lanci.
Infatti, si possono contare diversi campioni e primatisti italiani di categoria usciti dalla scuola ascolana, dove operano in qualità di tecnici diversi ex lanciatori azzurri, tra i quali appunto Armando De Vincentis.
Il prodotto più recente nel lancio del disco è un ragazzo di eccezionali prospettive come Eduardo Albertazzi, 19 anni compiuti da poco, gigante di due metri che ha inanellato una serie di primati italiani juniores (nella foto di Giancarlo Colombo/FIDAL).
Albertazzi, convertito definitivamente all'atletica solo nel 2006, dopo un passato da cestista, a San Benedetto del Tronto con l’attrezzo da 1,750 kg ha lanciato a 62.26 metri, migliorando così il 61.50 da lui ottenuto a marzo sulla stessa pedana nella stagione dei XIII Mondiali juniores di Moncton in Canada.
Entrato da poco nelle Fiamme Gialle, dopo essere cresciuto nell’ASA Ascoli sotto la guida di Armando De Vincentis, Albertazzi si è insediato al quarto posto delle liste mondiali stagionali tra gli juniores.
Un appuntamento da non perdere per gli sportivi ed in modo particolare per gli appassionati dell’atletica leggera.

Autore: Domenico Valente
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet