Recupero Password
Pallavolo Molfetta inserita nel girone B1/C Girone equilibrato e assortito. Pericolose Sora, Terlizzi e Bari. Occhio ad Avellino, Spoleto e Chieti.
29 luglio 2008

MOLFETTA - La Fipav ha pubblicato la composizione dei tre gironi che comporranno la prossima serie B1. La Pallavolo Molfetta, come era prevedibile, farà parte del girone C della B1, composto da 16 squadre. All'interno del lotto delle pretendenti al titolo sarà la Puglia a farla da padrone, con ben sette compagini: oltre a Molfetta, ci saranno Volley 2000 Terlizzi (erede della Fantini Scianatico promossa in A2 qualche mese fa, prima che vicissitudini societarie ne sancissero l'esclusione), Cabv Bari Volley, Telcom Fasano, Avis Villa Igea Foggia, Città di Squinzano e Metal.ma Galatina. Due i team campani, invece, Pallavolo Avellino e Sa Italgrafica Marcianise, mentre la Sicilia sarà rappresentata dall'Heraclea Gela e dal Ciesse Volley Brolo. Dal centro Italia, infine, precisamente dall'Umbria (Maroni MM Spoleto e CLT Thissenkrupp Terni), dal Lazio (Ostia Volley Club e Globo Sora) e dall'Abruzzo (Galeno Pallavolo Chieti), arriveranno le altre squadre. Un girone di cui non fanno parte squadre calabresi (Lamezia non si è iscritta), né, contrariamente a quanto “temuto”, sarde; in cui, a ben guardare i roster, le più insidiose avversarie sembrano Terlizzi, Bari e Sora. Nelle file del roster affidato a coach Lorenzoni ci sono i confermati Valente, Bisci, Libraro e Del Vecchio, mentre i volti nuovi sono quelli di Pirola, opposto che l'anno scorso indossò la casacca dell'Atletico Bari, soprattutto Muccio, centrale proveniente dalla Materdomini Castellana Grotte in A2. Muccio avrà il difficile compito di sostituire nel cuore dei tifosi terlizzesi Bruno De Mori, ormai “molfettese”, mentre si annuncia molto stimolante il derby nel derby con Mazzarelli. Entrambi erano a Castellana, si ritroveranno avversari nella regina delle partite quest'anno. Altrettanto difficile per Pirola prendere il posto di Eros Cortina, finito a Castellana, mentre sarà ancor più arduo rimpiazzare Lotito. Lo schiacciatore che tanto bene fece a Terlizzi adesso sarà il terminale offensivo del Globo Sora, che non è errato definire uno squadrone. Basti pensare alla batteria degli schiacciatori, comprendente, oltre a Lotito, anche Marco Di Belardino, proveniente dalla Videx Grottazzolina, i confermati Marco Santucci e Fabio Corsetti. Importante anche l'innesto di Scappaticcio da Isernia (A2) e dell'affiatatissimo duo di centrali Costantino-Pasciuta (entrambi a Squinzano nella scorsa stagione). Infine Bari, che può vantare la conferma dei pezzi pregiati, e l'acquisizione di nuovi di peso: Carella (ex Biella) e Di Fino (da Lamezia) per sostituire Pirola; Rinoldo e Fiore (entrambi da Squinzano, proprio come Laterza, prossimo palleggiatore) a costituire con Minafra un terzetto di schiacciatori di tutto rispetto. Non mancheranno di farsi valere Spoleto, col probabile innesto dell'ex La Forgia, Avellino, in cui militerà Alberto Minenna, Chieti (occhio a Cetrullo, lo scorso anno a Biella fece punti a iosa e Ardu, ex Prisma Taranto). Buoni anche i roster dei “leoni” di Brolo e dell'Heraclea Volley Gela, tra le curiosità la presenza di Panetto, vecchia conoscenza di Molfetta, a Marcianise. Elenco delle squadre componenti il girone B1/C Marconi MM Spoleto CLT Thissenkrupp Terni Globo Sora Ostia Volley Club Pallavolo Avellino SA Italgrafica Marcianise Galeno Pallavolo Chieti Pallavolo Molfetta Volley 2000 Terlizzi AS CABV Bari Volley Telcom Fasano Avis Villa Igea Foggia Metal.ma Galatina Città di Squinzano Ass. Heraclea Gela Cesse Volley Brolo
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet