Recupero Password
Pallavolo Molfetta ai Fedelissimi d'Italia
27 giugno 2015

MOLFETTA - Volley. Confronto di decennali esperienze sui parquet d’Italia. Scambio di prodotti tipici ma anche non tipici, perché a tavola se si sta bene, si sta bene sempre. Gemellaggi e scambi di sciarpe. Amicizia.

Sarà all’insegna dell’amicizia il prossimo week end per i Fedelissimi della Pallavolo Molfetta, gruppo di tifosi che incendia le mura amiche del PalaPoli e che ha raccolto attestati di stima in tutti i palazzetti d’Italia.

La “Fossa Giallo Rossa”, storico gruppo di tifosi del Tonno Callipo Vibo Valentia, ha avuto un pensiero stupendo: riunire in un week end (27 e 28 giugno) a Praia di Zambrone Marina le tifoserie d’Italia e impegnarle, per la prima volta, in un torneo di beach volley. Attesi, oltre ai Fedelissimi, anche il club “Lube nel Cuore”, tifoseria marchigiana della Lube, la “Maraia Gialloblu”, che segue Verona in ogni dove, e i “Lupi Biancorossi”, fieri sostenitori di Piacenza.

Cinque gruppi legati da una particolare amicizia. Indimenticabile il giro di campo, con le due tifoserie a braccetto, nella nuova casa della Lube, a Civitanova, in occasione del match di ritorno della regular season; stupende le giornate trascorse dai Fedelissimi in compagnia della Maraia Gialloblù e dei Lupi Biancorossi. Senza dimenticare la “Fossa Giallo Rossa”, anch’essa legata da un gran rapporto di stima con i supporter molfettesi.

La prima sfida del torneo vedrà i padroni di casa calabresi sfidare i marchigiani della Lube; nell’altra semifinale i Fedelissimi se la vedranno con i Lupi Biancorossi. Il tutto si svolgerà nella meravigliosa cornice del villaggio “Club Borgo Marino & Albatros”, dove oltre al torneo di beach volley, non mancheranno di certo momenti di divertimento e di consolidamento dei rapporti creati all interno dei palazzetti d’Italia.

“Questo weekend, organizzato splendidamente dai ragazzi della “Fossa Giallo Rossa”, segna un punto decisivo nella partita dell’amicizia e del fair play tra le tifoserie della Superlega – le prime parole di Pasquale de Pinto, presidente dei Fedelissimi –. Per noi partecipare a questo torneo significa aver già vinto; in soli due anni ci siamo fatti conoscere e credo apprezzare dalle altre tifoserie italiane per il nostro tifo caldo e simpatico, per la correttezza e l’ospitalità. Ci inorgoglisce partecipare a questi due giorni di mare, divertimento e volley con gruppi storici del panorama pallavolistico italiano. Una dimostrazione che il nostro sport è differente ed è fondato su rapporti solidi”

Orgoglio ed entusiasmo, quindi. Lo stesso che traspare dalle parole di Giovanni Ciocia, voce al megafono dei sostenitori molfettesi.“Noi tifosi siamo il veicolo pubblicitario per il volley. Weekend come questi non se ne vedono ogni giorno, anzi la maggior parte degli altri sport passa il tempo a insultarsi – dice Giovanni –. Invece noi preferiamo ridere, scherzare, scambiare opinioni, creare nuove amicizie, vivere tutte le emozioni che il volley sa regalare”.

Storie belle da raccontare. Storie di volley. Da leggere e vivere tutto d’un fiato. Come sempre, anche stavolta. E ne siamo certi: non sarà l’ultima.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet