Recupero Password
Pallavolo femminile. La Dinamo CAB Molfetta torna a vincere: battuta 3-0 la Polis Volley Corato Marzocca e Cervelli: «Mostrata finalmente grinta e determinazione»
27 febbraio 2023

 MOLFETTA - È bastato poco più di un’ora, alle ragazze blu-arancio della Dinamo CAB Molfetta di pallavolo femminile per chiudere la pratica Polis Corato con il più classico dei risultati, portando a casa una vittoria che cancella il passo falso di sette giorni e porta tre punti nella sua cascina consolidando la sua posizione nella parte sinistra della classifica ad un passo dal sogno play off.

La reazione è stata di quelle forti, importanti, a tratti anche rabbiosa. L’amara sconfitta della passata settimana, giunta dopo una delle più opache prestazioni della stagione, è stata riscattata nella gara disputata in trasferta contro la Polis Volley Corato.

Un secco 3-0 e una prestazione finalmente all’altezza della squadra, scesa in campo concentrata, unita con l’obiettivo unico di portare a casa i tre punti. E’ proprio così che si possono sintetizzare i tre set e soprattutto un match mai in discussione per le ragazze allenate da Francesco Marzocca.  

Una vittoria ottenuta con il cuore e con la testa, soprattutto quando in avvio di terzo set si è trovata sotto di 4 punti. La reazione delle ragazze di coach Marzocca è stata immediata riuscendo a riprendere le avversaria e a superarle tenendole sempre a distanza grazie ad una difesa, quasi, senza sbavature.

 

Polis Volley Corato – Dinamo CAB Molfetta 0-3 (14-25; 19-25; 21-25)

Durata set: 1’ set 21’, 2’ set 28’, 3’ set 27’.

 

FORMAZIONI:

Dinamo CAB Molfetta: D’Agostino (palleggiatrice) - Cervelli (opposto) -   Lazzizzera/Gambardella  (centrali);  Parisi/Panunzio(schiacciatrici) ; Ayroldi (libero). All. Marzocca

Polis Volley Corato: Musto (palleggiatrice) -   De Palma (opposto) -  Gabriele/ Carenza (centrali) - Guerra/Fumarola (schiacciatrici) - Berardi (libero). All. Matera.

 

1° arbitro: Rutigliano, 2°arbitro: Corte

 

 

La fase di studio tra le due squadre dura molto poco perché sono proprio le ragazze in maglia arancio a prendere subito il controllo del set portandosi velocemente a +3 sulle avversarie.

Dopo pochissimi minuti il tabellone luminoso segnava 8-5 per la Dinamo. Ed è su questa scia che le ospiti incrementano il proprio vantaggio grazie a Cervelli che firma l’11-6. Corato ci mette anche del suo fallendo in più occasioni i servizi. Un aspetto che permette alla Dinamo di portarsi anche a + 10 sulle avversarie.

E’ ancora Cervelli a realizzare direttamente su battuta il 20° punto. Sul finale Abbattista rileva D’Agostino (succederà ancora nel terzo set) e la Dinamo fa suo il primo set sul risultato di 25-14. La musica non cambia nel secondo set.

Le ragazze in maglia arancio scendono in campo concentrate e determinate. Tradotto in termini pratici significa attente in difesa (notevole la prestazione di Ayroldi in questi termini), precise al servizio e spietate in schiacciata.

La Polis Volley Corato inizialmente prova a frenare gli attacchi delle ragazze in maglia arancio, ma successivamente perde totalmente il controllo del set. Dopo il pareggio del Corato sul 7-7 è Parisi a portare nuovamente in vantaggio la Dinamo, a cui seguono le realizzazioni di Cervelli e Gambardella.

Buona anche la prestazione di Panunzio, la cui schiacciata buca il muro avversario e permette alla Dinamo di portarsi a +5 sulle avversarie. Pochi i punti recuperati dal Corato in evidente difficoltà. Il time out chiamato da coach Matera permette alle neroverdi di rifiatare e di ridurre lo svantaggio.

Sul 24-17, le padrone di casa recuperano altri due punti, ma devono cedere anche il secondo set alla Dinamo che lo chiude sul risultato di 25-19. Sul parziale di 2-0 il Corato prova a rientrare in partita, impensierendo la Dinamo.

Il lavoro svolto in settimana porta i suoi frutti: nonostante l’iniziale svantaggio, le ragazze di Marzocca non si fanno sorprendere. Rimangono concentrate, aspettano le avversarie per poi attaccarle e riprenderle sul 7-7.

Le paure sono totalmente azzerate sul 19-10 in proprio favore e controllate quando il Corato riprende coraggio e si porta a -3. Le padrone di casa sono, tuttavia, imprecise sottorete permettono a capitano Sciancalepore e compagne di controllare il set sul 19-15/21-17.

A nulla servono gli ultimi attacchi del Corato perché anche il terzo set è marchiato Dinamo. 25-21 il risultato finale per un 3-0 senza appelli.

Soddisfazione ha espresso Marzocca nel finale di gara. «Partita approcciata bene – ha affermato -  con la giusta grinta e determinazione. Tutte le ragazze che hanno giocato hanno contribuito alla vittoria dei tre set. L’incontro non è stato mai in discussione. Attenzione e tattica di squadra hanno funzionato. Complimenti alla squadra tutta che ha dimostrato di avere carattere. Bisogna continuare così, con tanta cattiveria per migliorare partita dopo partita».

Autrice di un’altra bella prestazione Lucy Cervelli che ai microfoni ha commentato: «Avevamo bisogno di riprenderci, di ritrovarci e di avere più convinzione. E finalmente ci siamo riuscite. E’ stata una partita tranquilla durante la quale ognuno ha mostrato sicurezza. C’è sempre stata lucidità – ha proseguito – anche quando nel terzo set il Corato ha provato a metterci in difficoltà».

Una sicurezza che la Dinamo CAB Molfetta dovrà continuare a mostrare già dalla prossima partita casalinga contro Fenix Monopoli in programma sabato 4 marzo alle ore 16.30 al Pala Poli.

Con lo stesso risultato di 0-3 la Prima Divisione Maschile della Dinamo CAB Molfetta ha battuto in trasferta l’ASD GS Atletico con parziali 21-25; 18-25; 22-25.

Un’altra soddisfazione per i ragazzi in maglia arancio espressa dal coach Fabio D’Agostino. «Eravamo consapevoli fosse una partita alla portata – ha affermato - ma sapevamo di non poter sottovalutare una squadra giovane e pertanto capace di gasarsi e crearci difficoltà. Siamo riusciti a controllare la partita e a sfruttare l'occasione per ruotare tutti gli effettivi portando a casa altri tre punti fondamentali».

La prossima gara i ragazzi della Prima Divisione Maschile saranno ancora in trasferta in quel di Gravina di Puglia per affrontare la Scuola & Volley - Cstl Gravina domenica 5 marzo alle ore 18.

 

 

 

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet