Recupero Password
Pallavolo, domenica Molfetta-Sora, Gulinelli:"Daremo il massimo per cambiare passo"
05 novembre 2016

MOLFETTA - Appena il tempo di disfare le valigie, e subito per Flavio Gulinelli è tempo di preparare un match importantissimo contro Sora (domenica alle 18). Una partita che il neo allenatore dell’Exprivia Molfetta considera molto importante, perché se è vero che chi ben comincia è a metà dell’opera, è altrettanto vero che “ricominciare”, soprattutto dal PalaPoli, conta ancor di più per la squadra biancorossa. “Sarà sicuramente una partita delicata – afferma – e vorrà rappresenta per noi la possibilità di dimostrare che il nostro palazzetto è una roccaforte difficile da espugnare. Abbiamo bisogno di un pubblico vicino e numeroso”.

Pubblico vicino e numeroso, come è sempre successo a Molfetta peraltro, e che a maggior ragione dovrà farsi sentire domenica. Poi Gulinelli passa a parlare di questa nuova sfida e delle sue aspettative. “A livello sportivo – spiega – è necessario ovviamente vedere i ragazzi all’opera, prima di entrare nel merito delle cose che funzionano e di quelle su cui lavorare. Sotto l’aspetto personale, spero di trovare un gruppo di lavoro con il quale instaurare un rapporto che ci porti a ottenere il massimo dei risultati. Non sono nuovo dell’ambiente, conosco Molfetta. Mi sono messo in discussione già tantissime volte, accettare sfide mi  ha sempre contraddistinto. Spero che la tenacia e la buona volontà ci diano la forza di cambiare l’inerzia della stagione”.

Gulinelli ha avuto già un primo approccio con il gruppo e sa già quali corde toccare. “L’impressione che ne ho ricavato è quella di un gruppo con la testa bassa – prosegue – e questo credo sia una delle prime cose che dobbiamo modificare, se vogliamo avere la possibilità di invertire la rotta”.

La conclusione è sul modo in cui uscire dal periodo negativo, con un filotto di partite che non si preannuncia per nulla semplice, da qui alla fine del girone d’andata. “Non credo – conclude – ci siano ricette e segreti. L’unico segreto che ho è quello del lavoro”.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet