Recupero Password
Pallacanestro Molfetta, il Santeramo espugna il Palapoli Dopo una partita equilibrata i biancorossi cedono nel finale
21 novembre 2016

MOLFETTA - Si interrompe a cinque la striscia di vittorie consecutive della Pallacanestro Molfetta sconfitta dal Murgia Basket Santeramo con il punteggio di 68-71 al termine di una partita equilibrata per tutti i quaranta minuti e condizionata da alcuni fischi arbitrali negli ultimi minuti.
Coach Azzollini inizia la partita con P. Azzollini, Maggi, Altamura, Spadavecchia, De Gennaro; Coach Console risponde con Difonzo, Stano, L.Girardi, Blackmon e Dear; dopo un avvio di gara equilibrato Santeramo prova a scappare via nel punteggio con i canestri di Blackmon e la tripla di M.Girardi (6-15)  ma i biancorossi guidati da De Gennaro e Maggi rientrano in partita e la tripla di Altamura fissa il punteggio sul 19-19 alla fine del primo quarto.
Nel secondo periodo sale l’intensità della difesa, le due squadre fanno difficoltà a segnare e Spadavecchia con la tripla regala il primo vantaggio ai padroni di casa ma prima la coppia americana Blackmon- Dear poi L.Girardi permettono a Santeramo di andare all’intervallo  in vantaggio 30-34.
All’inizio del terzo quarto la squadra di Coach Console prova ad allungare con un parziale di 0-7 firmato da Blackmon e Dear che costringe la panchina molfettese a chiamare time-out(30-41), ma i biancorossi reagiscono e con i canestri di P.Azzollini e le triple di Maggi e Altamura tornano in vantaggio (52-51), prima che il canestro di L.Girardi chiudesse il terzo periodo sul 52-53.
Negli ultimi dieci minuti nessuna delle due squadre riesce a scappare via nel punteggio, a cinque minuti dalla fine Maggi regala il vantaggio a Molfetta con la tripla del 63-61 ma Santeramo torna avanti  dopo un dubbio fallo antisportivo fischiato a Binetti (64-65); P.Azzollini con un tiro libero pareggia a quota 65 ma dall’altra parte M.Girardi fa 2/2 dalla lunetta e si arriva sul 65-67 all’ultimo minuto. Negli ultimi secondi Spadavecchia fallisce la tripla del sorpasso e dall’altra parte M.Girardi segna il canestro del 65-69 con i 24 secondi abbondantemente scaduti, ma Molfetta non vuole mollare e con 9 secondi da giocare Maggi segna la tripla del meno uno, ma sulla rimessa successiva gli arbitri invece di fischiare un clamoroso sfondamento di Blackmon su Maggi puniscono  con un fallo antisportivo un minimo contatto di Altamura a gioco fermo, prima Blackmon fa 2/2 ai liberi poi L.Girardi 0/2 (68-71) regalando un’ultima possibilità a Maggi che però non riesce a trovare il tiro del pareggio.
Occasione persa per la Pallacanestro Molfetta che, nonostante un grande prova difensiva, cede al Murgia Basket Santeramo che sale a quota 12 punti in classifica; prossimo impegno per i biancorossi Domenica alle ore 18 sul campo dell’Olympia Rutigliano.

Pallacanestro Molfetta: Gadaleta, G.Azzollini n.e, De Gennaro 8, Spadavecchia 4, Petruzzella, P.Azzollini 10, Binetti 4, Solimini n.e, Maggi 30, Altamura 12. Coach Azzollini.
Murgia Basket Santeramo: Difonzo 9, Stano 5, Porfido, Lopane, Desantis, M. Girardi 11, Petruzzelli, Blackmon 28, L.Girardi 6, Dear 12. Coach Console.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet