Recupero Password
Oggi nuova udienza del processo per lo scandalo del nuovo porto commerciale di Molfetta
03 novembre 2016

MOLFETTA – Si terrà questa mattina la nuova udienza del processo sulla presunta truffa da 150 milioni di euro per la realizzazione del nuovo porto commerciale di Molfetta, che vede fra gli imputati anche l’ex sindaco dell’amministrazione di centrodestra sen. Antonio Azzollini.

Nell’ultima udienza del 18 ottobre scorso, il Gup, giudice delle indagini preliminari, Francesco Messina aveva accolto la costituzione di parte civile del Comune di Molfetta e della Regione Puglia, escludendo però la possibilità di risarcimento nei confronti delle società, risarcimenti concessi solo per le persone fisiche.

I Pm Antonio Savasta e Michele Ruggiero hanno chiesto il rinvio a giudizio per 45 imputati e oggi il Gup scioglierà le riserve in merito ad alcune eccezioni preliminari presentate dalla difesa dalla richiesta di non utilizzare alcuni verbali relativi a dichiarazioni rese da alcune persone, perché sarebbero state sotto indagine.

© Riproduzione riservata

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet