Recupero Password
Nuova opera d'arte di un artista pugliese alla Pinacoteca della Provincia di Bari
26 aprile 2005

BARI – 26.4.2005 La Pinacoteca Provinciale di Bari aggiunge una nuova opera d'arte alla propria collezione. Si tratta dell'opera intitolata: “Triptyque pour autoportrait”, olio su tela, (cm 60 x 81) dell'artista, d'origine pugliese, Paolo Intini. Paolo Intini è nato a Monopoli nel 1921 e dal 1948 vive e opera a Parigi. E' un maestro riconosciuto del "Trompe-l'Oeil", una tecnica pittorica che si propone di rendere il dato reale in maniera assolutamente mimetica ed illusionistica. Il critico d'arte H. Herault, nel 1969 descrive le opera di Intini con queste parole: "resta uno dei re incontrastati del Trompe-l'Oeil in pittura, a tal punto che si è portati a passare il dito sulla tela per rendersi conto se si tratta o no di un'illusione". “Questa nuova opera – ha detto la Direttrice Clara Gelao – permette di arricchire la sezione dedicata agli artisti pugliesi del Novecento”.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet