Recupero Password
Nuova esibizione del chitarrista molfettese Joe Valeriano nella sua città
05 gennaio 2005

MOLFETTA – 5.1.2005 Il noto chitarrista blues molfettese Joe Valeriano (nella foto) torna nella sua città per una nuova esibizione, dopo quella fatta all'Odeon esattamente un mese fa, il giorno di San Nicola. Il concerto si terrà domani, giovedì alle 21,30 presso la “Casa dei popoli” in via Ten. Ragno a Molfetta Da tempo trasferitosi a Milano, Pino Valeriano, detto Joe, è cittadino molfettese. Con circa 30 anni di esperienza come guitarman che lo portò a far parte a cavallo tra gli anni '70 e '80 del gruppo blues-rock italo-inglese Kim & The Cadillacs. Attualmente collabora con Bugo. Il suo progetto artistico mira soprattutto a toccare l'animo di quei giovani che hanno come “ragion di vivere la chitarra”. Esponente di punta del rock-blues italiano, Joe Valeriano è considerato uno dei migliori chitarristi blues italiani. La sua quasi trentennale attività musicale indica senza alcun dubbio che la sua grande passione per il blues è supportata dal consenso del pubblico che è presente nei suoi concerti, dalle numerose manifestazioni di stima ed affetto nei suoi confronti, dalla richiesta della sua partecipazione a manifestazioni musicali e a serate in music club. Per dieci anni è stato il chitarrista del grande cantante inglese Kim Brown (Kim and the Cadillacs, The Renegades) . Hendrix, Stevie Ray Vaughan, questo l'universo musicale nel quale si aggirano la voce e la chitarra di Joe Valeriano. Segnalato da Vince Payne (Curatore americano del Sito SRV online) come migliore interprete italiano del grande chitarrista texano, Joe attualmente è alla sua massima espressione nei tributi a Stevie Ray Vaughan e a Jimi Hendrix, tanto che l'ultimo album, registrato dal vivo, è dedicato ai suoi due grandi maestri. Come solista ha prodotto tre album "Elida", "Furious" , "Live" e ha partecipato alla realizzazione di numerosi album di vari artisti. Recentemente ha suonato in diverse importanti manifestazioni musicali, "Festival Blues di Alcamo", " Musica nel Mediterraneo" (Bari), "Rassegna Blues 2000 di Milano", Novara in Blues", Ospite in "Women in blues" Molfetta, "Festival di Bergolo 25 edizione Cant' e magg'", "Motoraduni nazionali ed internazionali","Rassegna Blues Leoncavallo 2000", "Piazza Blues 2001 Bellinzona", "Rapperswill 2002", Magic Blues Vallemaggia e nei più importanti music club italiani "Capolinea", "Scimmie", "Blueshouse", "Grillo Parlante", "Nidaba Theatre", "Rockhouse" di Locarno e Milano, "Cafè Blues", "Spazio Musica" di Pavia, "Sugar Reef" Elba ecc., Molti sono gli artisti con i quali ha collaborato, Kim Brown, Grey Johnson, Willy Murphy, James Mason, Jaime Dolce, Lach, Kevin Montgomery & Pettibone, Dan Boccuzzi, Joe Colombo, Bugo. La “Casa di Popoli” abbracciando qualsiasi evento che dia risalto alla cultura si dice orgogliosa di ospitare il concerto di Joe Valeriano che per l'occassione sarà accompagnato da Rino Corrieri, batteria, e Giovanni Astorino, basso, entrambi musicisti della band di Caparezza. Del precedente concerto di Joe Valeriano si è occupato sia “Quindici on line” che “Quindici” mensile di dicembre che è attualmente ancora in edicola. Vi proponiamo alcune significative recensioni ai suoi spettacoli: Joe Valeriano è un nome molto noto ed apprezzato dagli appassionati di musica blues, chitarrista da diversi anni del noto cantante inglese Kim Brown ( Renegades, Kim and The Cadillacs) ha come riferimenti musicali Hendrix, Stevie Ray Vaughan e Clapton. Il suo ultimo album "live" è un tributo del chitarrista blues ai suoi grandi maestri." La Stampa Joe Valeriano è il chitarrista blues più seguito dalle nuove generazioni. Pugliese trapiantato da 16 anni a Milano, quasi cinquant'anni di cui 30 dedicati al blues, è seguitissimo dai giovani nelle sue performance live e un vero e valido punto di riferimento del Blues italiano. “A Milano si è formata una “scuola” formata da musicisti importanti come Fabio Treves e Joe Valeriano, che dal palcoscenico fa conoscere la tradizione blues alle nuove generazioni”. Corriere della sera "Non è facile far rivivere il mito di Stevie Ray Vaughan, ma Joe Valeriano ci riesce in modo magistrale. In queste occasioni Joe raggiunge la sua massima espressione musicale Rock-blues, diventando grande interprete di Stevie Ray Vaughan e Jimi Hendrix". Marcello – Blueshouse "Quando accende l'amplificatore ha un obiettivo più di ogni altro, Jimi Hendrix e dunque ecco Voodoo Chile, sei minuti di chitarra elettrica con effetti annessi suonata da mani competenti." S. Brambilla - Il Blues Grande chitarrista e cantante dalla voce 'nera' tra i più apprezzati chitarristi blues del circuito live milanese e non solo [...] promette sensazioni forti in termine di feeling che viaggia sulle corde di una chitarra forgiata dall'esperienza [...]" C.C - Mucchio Selvaggio Se posso pensare ad un filo invisibile che unisce il Karma di Hendrix e di Vaughan lo vedo nelle mani di Joe. Si conferma come uno dei migliori chitarristi blues italiani e migliore interprete italiano del grande chitarrista texano. Alberto Astori (attore) Insieme i due grandi chitarristi blues Joe Valeriano (I) e Joe Colombo(CH) celebreranno il cinquantenario della nascita della mitica stratocaster, attesissimo il loro concerto in Piazza Riforma Lugano. Ticino
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet