Recupero Password
Nomina degli scrutatori a Molfetta, scomparsi sorteggio e precedenza ai disoccupati: svista o scelta del commissario?
09 novembre 2016

MOLFETTA – Sta suscitando perplessità il manifesto di convocazione della commissione elettorale del Comune di Molfetta per la nomina degli scrutatori per il prossimo referendum del 4 dicembre. La nomina è fissata per venerdì 11 novembre alle ore 8.30.

Nel manifesto non si fa alcun accenno alla possibilità di un sorteggio, né alla precedenza da dare ai disoccupati.
Forse gli uffici comunali hanno operato frettolosamente? Oppure è una precisa scelta del commissario Mauro Passerotti? Non crediamo a questa ipotesi. Sicuramente si sarà trattato di una svista, alla quale ci auguriamo che il commissario straordinario possa porre rimedio, anche per confermare una consolidata esperienza degli ultimi anni che aveva reso giustizia a chi aveva bisogno, evitando il proliferare di clientele che in queste circostanze si moltiplicano, soprattutto grazie ai partiti politici alla ricerca di consenso.

Un’inversione di tendenza sarebbe un brutto segnale in vista delle prossime elezioni amministrative dove accanto al voto di scambio, ci sarà la mercificazione dei posti di scrutatore da parte di partiti e soprattutto delle numerose liste civiche pasticciate che si annunciano.

© Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet