Recupero Password
Mosfet di potenza: cos'è, a cosa serve e dove trovarlo online
07 luglio 2022

 Un transistor è un dispositivo utile a traferire una carica elettrica da un punto all'altro e, laddove abbia la struttura di un semi-conduttore che impiega quale materiale l'ossido di metallo, si denomina MOSFET. Sono elementi presenti in molteplici circuiti stampati ed elettronici come quelli dei moderni computer e rappresentano alcune delle componenti grazie alle quali le dimensioni del PC si sono notevolmente ridotte nel tempo: i Mosfet più grandi arrivano a circa un centimetro. Ne esistono di varie tipologie e si applicano anche per scopi diversi: la qualità e la longevità di tali transistor diventano quindi fondamentali. Tra i rivenditori specializzati si distingue Rs Components Italia Online, che si riconferma leader nel settore elettronico, e non solo, e che offre un’ampia proposta di articoli tecnici altamente performanti.

Come è fatto un Mosfet di potenza

 Il transistor Mosfet funge in primis da condensatore, quindi immagazzina la tensione elettrica e ne regola il flusso a seconda nella necessità di interromperlo come in un interruttore o di amplificarlo in uscita. Può anche commutare e modificare il segnale trasformandolo da corrente alternata in continua.

Visivamente si presentano come dei piccoli corpi centrali in materiale plastico e metallico come il silicio e dei PIN di raccordo che vanno da 1 a oltre 30. Una parte di substrato è semiconduttrice e i terminali (ovvero i PIN) si denominano principalmente Gate, Source e Drain: la tensione principale viaggia tra i primi due e minore è, maggior resistenza indurrà. Ovviamente, all'aumentare della tensione, diminuirà invece la resistenza in modo inversamente proporzionale.

Un Mosfet classico può supportare una certa dose di potenza, mentre quello potenziato ha una resistenza maggiore ed è più diffuso del primo tipo per la versatilità nei vari campi di applicazione.

Funzionamento e peculiarità di un Mosfet di potenza

 I transistor Mosfet possono essere a canale N o P: gli N sono maggiormente utilizzati e caratterizzati da elettroni ulteriori che si muovono rapidamente all'applicazione di una carica positiva al Gate. Un substrato di 'vuoto' è invece collocato nei Mosfet di tipo P, ove si applica una tensione positiva che li aziona purché inferiore a quella originaria.

Le differenti applicazioni di un Mosfet prevedono che la tensione applicata sia comunque costante o pari a un certo grado di elevazione, altrimenti il dispositivo si spegne come un interruttore, in modalità ON-OFF. In un computer, come già accennato, tali elementi si applicano sui circuiti di una CPU, ma anche in quelli relativi alle memorie RAM o ROM (rispettivamente la memoria volatile e quella di archiviazione). Il campo di applicazione digitale non esclude anche un suo utilizzo in quello analogico, diventando adattabile a qualunque ambito industriale.

Nel momento in cui si acquista un Mosfet di potenza occorre verificare che siano presenti il certificato di conformità e l'indispensabile RoHS a renderlo idoneo a tutti gli usi previsti: in particolar modo, dovrà essere certificata l'assenza o l'uso limitato di sostanze potenzialmente pericolose quali piombo, mercurio e ftalati. Da controllare anche i picchi di tensione supportati nei vari terminali, che nel Drain può raggiungere i 1700 Volt e nel Gate 40. Anche la temperatura operativa ha un suo ruolo fondamentale, in quanto può fare la differenza tra un modello e l'altro: i Mosfet più resistenti possono lavorare a 200 gradi centigradi. Infine, farà la differenza anche la forma stessa del transistor che può essere singolo, a ponte e in serie.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet