Recupero Password
Molfettesi ostaggi dei pirati, Vendola incontra il primo ministro somalo
11 giugno 2009

ROMA - Nella vicenda degli ostaggi italiani (sono 10 di cui due di Molfetta) in mano ai pirati somali che hanno catturato nel golfo di Aden la nave Buccaneer, interviene il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, che si inserisce nella trattativa attraverso un incontro a Roma con il Primo ministro della Somalia, Omar Abdirashid Ali Sharmanke, e il ministro dell'Ambiente, Buri Hamza. Vendola ha manifestato le sue preoccupazioni per le sorti degli ostaggi e ha espresso al Premier somalo l'auspicio che nelle prossime ore si possano mettere in campo tutte le iniziative possibili, incruente e pacifiche, per la soluzione della vicenda, facendo appello al Primo Ministro Andirashid perché intervenga direttamente nel Putland, territorio a nord del Paese, luogo di provenienza dei pirati. Da parte sua il Premier somalo ha dato assicurazione di occuparsi direttamente della questione al suo rientro in Somalia e di impegnarsi per una soluzione non violenta della questione.
Autore:
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet