Recupero Password
Molfetta, ruba merce nascondendola in una borsa schermata
13 febbraio 2011

MOLFETTA - Era convinto di aver studiato un metodo ingegnoso per eludere i sistemi elettronici antitaccheggio, un georgiano 44 enne, Zaza Kobeshavidze, residente a Bari, già noto alle forze dell’ordine, arrestato sabato sera per furto aggravato dai Carabinieri della Stazione di Molfetta a Mediaword.
L’uomo, forte del suo espediente, giunto nei pressi delle casse ha varcato con indifferenza l’uscita “senza acquisti”, ma per sua sfortuna qualcosa non ha funzionato, poichè si è attivato l’allarme sonoro.  
Bloccato da personale addetto alla sorveglianza, è stato poi sottoposto a perquisizione dai militari nel frattempo giunti sul posto, che hanno rinvenuto, in una borsa accuratamente foderata di carta stagnola, due fotocamere digitali ed un epilatore.  Tratto il arresto, lo straniero è stato poi associato al carcere di Trani. 
La borsa è stata quindi sottoposta a sequestro, mentre la refurtiva, per 500 euro complessivi, è stata riconsegnata al centro Commerciale. 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet