Recupero Password
Molfetta, ragazza fugge di casa per raggiungere un'amica conosciuta su Facebook, ma viene riconosciuta e fermata a Benevento
13 settembre 2015

MOLFETTA - Fugge di casa per raggiungere un’amica conosciuta sul web, ma viene scoperta dalla Polfer e riconsegnata alla madre. E’ accaduto venerdì a Molfetta dove una ragazza di 14 anni si è allontanata da casa, senza il consenso della madre e ha fatto perdere le proprie tracce.

Motivo della fuga la voglia di incontrare un'amica di Caserta conosciuta su Facebook. Così la ragazza ha preso a Molfetta il treno diretto a Caserta e poi a Roma, sperando di non essere rintracciata.
Ma i genitori, preoccupati per la sua assenza, avevano già denunciato la scomparsa, fornendo anche delle foto della quattordicenne.
Così agenti della Polfer di Benevento, in uno dei normai servizi di perlustrazione dei treni, hanno notato una ragazza sola in un vagone fermo alla stazione, hanno controllato le foto segnaletiche, l’hanno riconosciuta e fatta scendere.

Nel frattempo la polizia ha avvisato la madre che si è recata in macchina a Benevento a prelevare la ragazza, la quale aveva confidato agli agenti di temere di essere punita dalla madre per questa fuga. In attesa della madre la ragazza è stata rifocillata dagli agenti con alimenti e dolci.
Nella tarda serata di venerdì il ritorno a casa a Molfetta.

© Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet