Recupero Password
Molfetta, nascondeva armi e droga nell'armadio della camera da letto: arrestato
21 gennaio 2016

MOLFETTA - Nascondeva in un cassetto dell’armadio della sua camera da letto un vero e proprio magazzino dello spaccio, dotato di marijuana, cocaina e il necessario per confezionare le dosi.

Lo hanno scoperto l’altra mattina a Molfetta i Carabinieri della Compagnia, che hanno arrestato un 41enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, durante uno specifico servizio, insospettiti dalla presenza di alcuni tossicodipendenti che si aggiravano nelle vicinanze dell’abitazione dell’uomo, vi hanno eseguito una perquisizione, nel corso della quale hanno scovato, in un cassetto dell’armadio, ubicato nella camera da letto, 220 grammi di marijuana, 8 di cocaina, 300 bustine il cellophane trasparente ed un bilancino elettronico di precisione.

Il tutto poi sequestrato unitamente a 9 cartucce cal 7.65, detenute illegalmente, trovate nello stesso armadio.

Per tale motivo, l’uomo dovrà infatti rispondere anche di detenzione illegale di munizioni per armi comuni da sparo.

Scattato quindi inevitabilmente l’arresto, il 41enne è stato poi condotto presso la sua abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari, come disposto dalla Procura della Repubblica di Trani.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet