Recupero Password
Molfetta, l'avv. Francesco Armenio candidato alla Regione con Rocco Palese Completata la rosa delle candidature dei molfettesi per le elezioni del 28 e 29 marzo
25 febbraio 2010

MOLFETTA - Altro candidato a sostegno di Rocco Palese, che punta alla presidenza della Regione Puglia per il centrodestra. E’ l’avv. Francesco Armenio (foto), ex An, poi transitato nel Movimento “Io Sud” di Adriana Poli Bortone, che oggi ha lasciato per accettare la proposta di Palese.

Armenio si candiderà con la lista Palese “I Pugliesi”, non condividendo la scelta della Poli Bortone di andare alle elezioni del 28 e 29 marzo con una propria lista appoggiata dall’Udc. «In questo modo Adriana rischia di favorire il centrosinistra e il suo candidato presidente Nichi Vendola – ha dichiarato a Quindici, l’avv. Armenio. Io, pur mantenendo stima e affetto per la senatrice, non posso seguirla su questa strada. Resto nel centrodestra e nel Pdl e ringrazio Palese per l’occasione offertami».
La scelta di una lista autonoma rispetto a quella del Pdl e del suo candidato Antonio Camporeale, indebolisce ulteriormente quest’ultimo. «La mia scelta non è contro il candidato del Pdl – aggiunge Armenio – ma serve a rafforzare Palese, sul quale devono convergere tutti i consensi per mandare a casa Nichi Vendola e la sua giunta fallimentare e di sinistra. Sono certo che i molfettesi capiranno questa mia scelta e appoggeranno la mia candidatura che conferma la mia posizione sempre libera da schemi e apparati».
Francesco Armenio avvocato di Molfetta ha 39 anni, è felicemente sposato da circa un decennio con Palma Disataso (dirigente bancario) e padre di due maschietti Marco di 7 e Claudio di 4 anni.
Appartenente ad una storica famiglia di armatori della città e armatore egli stesso per circa 10 anni dal 1990 al 2000 fino a quando ha iniziato la professione di Avvocato.
Specializzato presso la Facoltà di Giurisprudenza di Bari con master "Avvocato del Porto e delle imprese che operano all'interno delle aree portuali" è stato eletto nel 2006 come consigliere al Comune di Molfetta nelle liste di "Alleanza Nazionale" e nominato vice-presidente dello stesso consiglio.
Nel 2007 è stato eletto presidente del Circolo territoriale di Molfetta di Alleanza Nazionale partito poi confluito nel PDL.
Nelle ultime elezioni comunali ha preso una dura posizione contro la candidatura a sindaco del senatore Antonio Azzollini perché contrario alla duplicazione degli incarichi istituzionali.
Con questa candidatura si completa il quadro dei molfettesi che corrono per un posto alla Regione: oltre al citato Antonio Camporeale del Pdl a sostegno del candidato di centrodestra Rocco Palese, scenderanno in campo Saverio Andreula con la lista “Io Sud” di Adriana Poli Bortone, mentre nello schieramento di centrosinistra che appoggia il presidente uscente Nichi Vendola ci saranno l’assessore regionale uscente Guglielmo Minervini del Pd, Mimmo Cives dell’Idv, Gianni Porta di Rifondazione comunista, Tommaso Minervini di Sinistra e Libertà e Michele Pascarella per la Lista Bonino.


 
 
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet