Recupero Password
Molfetta, ancora rapine: questa volta è toccato ad Alta Sfera, un colpo da professionisti
21 settembre 2009

MOLFETTA - Colpo da professionisti questa notte al centro di distribuzione Alta Sfera nella zona industriale di Molfetta. Alcuni rapinatori, servendosi di una pala meccanica, hanno sfondato il muro esterno del capannone e si sono introdotti all'interno rubando il denaro, non ancora quantificato, contenuto nella cassaforte. Per evitare di essere intercettati, i malviventi avevano provveduto a isolare la zona con strisce chiodate, che hanno impedito anche alle guardie giurate l'accesso all'area in cui è collocata l'azienda. Poi i malviventi sono fuggiti, facendo perdere le loro tracce. Per Alta Sfera si tratta della seconda rapina, dopo quella del 22 dicembre scorso, che fruttò un bottino di 200mila euro
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""

Preg.mo Eustachio Tornopresto ... mi scuso subito con i lettori, ma sull'argomento furti, rapine, scippi e bombette varie non faccio nessun commento (m.s.r.i.c. - mi ha stuccato stramaledettissimamente ..., l'argomento, sembra che certe inefficenze ... certi lassismi con belle signorine al bar ... li veda solo io ... e allora andate prima a sbendarvi ... e poi riprendo la parola anche su questo argomento ... ). Invece, per ritornare al ns. gustosissimo e piacevolissimo dibattito (m'intriga assai ...), sento doveroso chiarirLe, che le mie c.d. "filippiche in lingua catalana", sono delle semplici coglionature ... e che la lingua (un ibrido in realtà tra l'italiano ed il catalano), non esiste, è solo un "mezzo garantista", per ... come si sul dire "andare di corpo", senza sporcare eccessivamente il Water ... non so se mi sono spiegato bene ... (non mi permetto assolutissimamente di dire che Lei non ha capito ... lungi da me l'idea di proferire questa offesa nei Suoi confronti, anche perché, tra l'altro ... Lei ha compreso benissimo, e ha anche sicuramente "ben interpretato le andate di corpo" del "Catalano in salsa Italiana". Se poi il Suo è un tentativo soft, per chiedermi di scrivere in italiano corretto le stesse cose con nomi, cognomi, indirizzi e numeri di telefono dei destinatari (eventuali, nelle mie "andate di corpo alla catalana in salsa italiana", mi vedo costretto a risponderLe con gestualità d'arti miei superiori che Ella, persona dall'indubitabile sagacia ed acume, ha già sapientemente interpretato ... (c.d. tramissione telepatica immediata dell'immagine a mezzo lettura ...). Anzi, Le dico di più, alla bisogna, secondo come sto di quarto (nel cesso ... seduto, leggendo e rileggendo quindici ... - fonte per me di continua ispirazione - ), utilizzo il napoletano, il romano e il "latrinorum" come cavolo mi viene e viene e come cavolo mi piace ... Abuso della mie sgrammaticate e dislessiche libertà ... Io però non pubblico ... scrivo soltanto ... Valuti Lei se sono un fine o un mezzo, io stesso ... magari anche per fare odience su questo blog ... (certe dinamiche non sono per me completamente inesplorate ...). Il mio intento, poi, non è melodrammatico, anzi ... cerco di far ridere anche, se poi non Vi riesco Le chiedo scusa ... saranno forse anche dei tentativi mal riusciti di ironizzare e coglionare alla bisogna lei sa chi ... che, dal quel che mi risulta ... "non gradisce", e ... se non gradisce ... evidentemente una qualche efficacia lassativa hanno ... (anche il fare cagar ... può essere interpretato positivamente ... per cui se qualcuno mi dicesse: "Fai Cag." gli chiederei "sei stitico?" ad affermativa risposta, prendo anche la suddetta ultima locuzione, come un complimento ...). Se poi vi aggiunge che alcuni lettori mi hanno esternato apprezzamento ... su qualche "sfornata alla catalana", o alla napoletana, ecc... e allora questo per me rappresenta uno stimolo a continuare ... Insomma ... per farla breve ... "stimoli provoco", in ogni caso ... quali, li lascio all'intimità di tutti i lettori e commentatori ... sempre che però gli stessi non siano lascivi fino al punto da fare scopracciate di frutti di mare ogni sera ... a quel punto dovrei obtorto collo, declinare ogni tipo di responsabilità! NON SONO IO CHE LI FACCIO CAG ... ogni mattina ... Ma le dirò di più, rispetto anche la Sua opinione, legittima per carità, ma è doverso per me risponderLe, inevitabilmente alla catalana che: "El humor es una medicina a la que estoy condenado por vida" La mia, non è una scelta ... caro Eustachio ... è stata una condanna ... per la vita ... Non ho deciso di essere quel che sono ... sono quel che altri hanno deciso che io fossi ... (mamma mia spero di non essermi "incartato con la coniugazione dei verbi") non mettendo debitamente nel conto gli esiti di tale "LORO" decisione ... Io sostanza caro "Eustachio", si sono disfatti "e fuori dalla porta di casa loro", di un "potente veleno", pensando fosse "candeggina". Il "veleno", sta ora esalando in tutte le direzioni "della loro casa", entrando anche dagli spfferi delle finestre ... Colga la metafora ... Lei, comunque, almeno da come scrive, mi piace ... e, mi da sovente spunto per delle repliche articolate ... ed anche per questo che la ringrazio e saluto "fraternamente". OPS, DIMENTICAVO COMUNQUE, HO IL DISPIACERE DI ANTICIPARLE CHE PROSSIMAMENTE SU QUESTO SCHERMO (DIRETTORE PERMETTENDO ...), VEDRA' PUBBLICATO "EL PROCLAMA EMPERIAL" (con tanto di sigillo imperiale ...), de Don Aliccante ... che ho già avuto modo di "anticipare", ad alcuni "afecionados amigos del falke Grotescos", i quali mi riferiscono (sempre che non mi stiano coglionando anche loro ...), essere un pezzo molto esilarante, divertente. In sostanza, mi pregio, sputtanare, alla catalana, per pararmi il deretanus, cercando anche di far ridere ... Non sempre vi riesco, ovviamente, ma la buona volontà ce la metto tutta, nel simultaneos sputtanamientos con coglionamentos... Apprezzi, almeno lo sforzo ... ...f.r...

Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet