Recupero Password
Manzi candidato al Senato per Di Pietro
22 marzo 2001

MOLFETTA – 22.3.2001 Nuove candidature per le prossime elezioni politiche: si tratta di Cataldo Manzi, 48 anni di Corato, insegnante a Terlizzi, che si presenta al Senato per “L’Italia dei valori”, il partito di Di Pietro. Manzi, fondatore e responsabile a Corato dell’Italia dei valori, è anche componente del direttivo regionale del partito. Intanto si fanno più insistenti le voci di una candidatura alla Camera di Lillino Di Gioia per “Democrazia europea”, il partito di D’Antoni, che presenterebbe al Senato l’ex sindaco di Bisceglie, Franco Contò. La decisione di candidare Di Gioia starebbe, però, provocando malumori nel partito, con un aperto dissenso di Mariano Caputo, ex consigliere comunale eletto nel Ppi, uno dei “congiurati” che hanno favorito la caduta del sindaco Guglielmo Minervini e che sarebbero schierati con Tommaso Minervini. Caputo minaccia di andare via da D’Antoni per trasferirsi in un altro partito moderato. Il balletto continua.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet