Recupero Password
“Le false promesse sull'ospedale”, l'opposizione all'attacco
03 luglio 2003

MOLFETTA – 3.7.2003 I consiglieri comunali di opposizione (Margherita, Ds, Sdi, Pdci, Verdi, Prc, Udc) hanno preso posizione sullo sfascio dell'ospedale di Molfetta (nella foto) con un documento e un manifesto affisso in città. “La scorsa estate Fitto e il cosiddetto governo a rete di destra dice il manifesto - ci avevano illusi con false promesse: * l'avvio dell'Utic (unità di terapia intensiva coronarica) ed il potenziamento dei servizi cardiologici * la Rsa - residenza sanitaria assistenziale - nell'ex preventorio * il pronto soccorso attivo 24h su 24 con servizio emergenza 118 * nuovi reparti di neurologia, psichiatria, riabilitazione respiratoria ed invece: * l'Utic non è mai stata avviata ed i cardiologi di Molfetta vengono spostati a Bisceglie. Gli utenti cardiopatici, quando va bene, devono aspettare mesi per fare esami diagnostici * il Preventorio è ancora oggi solo un monumento allo spreco di denaro pubblico (10 miliardi delle vecchie lire!) * il 118 è rimasto solo un numero telefonico e il pronto soccorso è affidato alla buona volontà dei medici dei reparti o delle guardie mediche! * la chirurgia chiude per ferie! non è una battuta, purtroppo. Tra pensionamenti anticipati, ferie e trasferimenti al pronto soccorso, non ci sono chirurghi in numero sufficiente a tenere aperto il reparto di chirurgia durante l'estate. * nessun nuovo reparto è stato avviato, anzi si riducono medici ed infermieri causando disservizi e lasciando alla deriva il personale residuo che fa quel che può. Quei manifesti fatti affiggere da Forza Italia e AN sono un insulto ai cittadini e coprono di ridicolo quei partiti, responsabili dello sfascio della sanità! I finanziamenti (si pensi ai famosi 3 miliardi per mammografia e Utic) non servono a nulla se le attrezzature acquistate rimangono "imballate" per mancanza di personale e ... per incapacità politica. In consiglio comunale, insieme a tutto il centro sinistra, abbiamo proposto una mozione che impegnava il sindaco ad una forte azione di pressione sulle autorità sanitarie e regionali per il rilancio dell'ospedale di Molfetta, ma la maggioranza di centro destra ha votato contro dimostrando di non avere alcuna intenzione di rilanciare l'ospedale. E i risultati sono disastrosi!”
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet