Recupero Password
Le associazioni combattentistiche di Molfetta ricordano Giovanni Falcone
24 maggio 2015

MOLFETTA - L'Associazione Eredi della Storia, la Fondazione A.N.M.I.G., l'istituto Nazionale del Nastro Azzurro, l'Associazione Nazionale Combattenti e Reduci, unitamente alle altre Associazioni Combattentistiche e d'Arma, non dimenticano il sacrificio in nome della giustizia di Giovanni Falcone, ucciso nella strage di Capaci ben 23 anni fa per mano della mafia.

Il lavoro di Giovanni Falcone ha avuto un seguito straordinario; infatti pian piano i capi di "Cosa Nostra" e di tutte le mafie stanno cadendo anche se la strada da percorrere è ancora lunga, poiché bisogna cambiare la mentalità di molti, soprattutto di chi ricopre posti di potere.

Essendo egli un emblema della lotta alla mafia ed alla corruzione, mai l'intitolazione di una strada che porta il suo nome fu più indovinata come è accaduto nella nostra città, in particolar modo per gli aspetti oscuri dell'iter che ha portato all'edificazione in quel comparto.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet