Recupero Password
Lanterne verdi a Molfetta con il Social Market in solidarietà ai migranti e profughi della Bielorussia
15 dicembre 2021

 MOLFETTA - In molte case sul confine tra Polonia e Bielorussia, dove di fatto è in atto un esodo di migranti, gli abitanti polacchi lasciano accesa una luce verde per indicare ai migranti - tra cui molte donne e bambini bloccati al gelo oltre il filo spinato della frontiera, senza poter tornare indietro, ma nemmeno proseguire - che in quelle abitazioni potranno trovare un rifugio sicuro per la notte, un pasto caldo e una persona amica.

Proprio lì dove i governi ergono muri di mattoni e filo spinato, manifesto di un'Europa sempre meno accogliente, la gente, molto spesso contadini, con coraggio e grande senso di accoglienza ed umanità prova a testimoniare che invece un'altra Europa è possibile.

Da qui nasce il movimento delle “lanterne verdi” che sta crescendo in tutta Italia grazie anche al quotidiano Avvenire che l’ha sostenuto fortemente, con un appello del direttore Marco Tarquinio: «Accendiamo le lanterne verdi alle finestre, sui balconi, sui presepi e sugli alberi natalizi come segni di pace e di solidarietà». 

L'Associazione Regaliamoci un Sorriso OdV, che gestisce il Social Market Solidale, ha voluto portare anche qui a Molfetta questo tema accogliendo l’iniziativa di alcuni suoi soci, per sensibilizzare la comunità cittadina a non rimanere indifferente dinanzi a tale tragedia, che si aggiunge a tutte quelle che si stanno verificando ovunque ci siano movimenti di popoli che scappano dalle povertà e dalle incertezze delle proprie terre di origine, in cerca di un futuro migliore.

Proprio nei giorni scorsi anche Papa Francesco, con la sua riconosciuta autorevolezza, ha usato parole forti contro l’egoismo delle Nazioni che disattendono il diritto all’asilo.

I volontari di Regaliamoci un Sorriso OdV hanno così realizzato un centinaio di lanterne con luce verde che sono in fase di vendita, in cambio di una libera oblazione; l'intero ricavato sarà inviato alla Caritas della Polonia tramite Caritas Italiana per i soccorsi umanitari ai migranti. 

L'iniziativa sta riscontrando grande adesione tra i cittadini molfettesi; i volontari, al di là dell'iniziativa benefica, invitano tutti i cittadini molfettesi ad accendere una luce verde nel proprio presepe, o sull'albero o vicino alla finestra di casa affinchè sia visibile il senso di vicinanza e solidarietà concreta ai tanti migranti e profughi che in vari parti del mondo trascorreranno questo Natale senza il caldo di una casa e di una serenità di vita. 

Si invitano anche tutte le testate giornalistiche cittadine ad accendere una candela verde "virtuale" sulla home page dei propri giornali on-line come forma di adesione all'iniziativa e di ulteriore sensibilizzazione.

L'Associazione invierà anche una richiesta ufficiale al Comune affinchè per tutto il periodo natalizio alcuni monumenti della città siano illuminati con luce verde.

Il Consiglio Direttivo e i soci di REGALIAMOCI UN SORRISO OdV - Volontari del Social Market Solidale

 

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet