Recupero Password
La Plata, incontro nazionale pugliesi in Argentina
10 dicembre 2009

LA PLATA - Nel ambito delCorridoio Produttivo Turistico Culturale Italia-Argentina si informa  della convocazione realizzata daiConsiglieri del Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo-AreaSudamerica-Argentina) Nicolas Moretti e Gianni Zaccaria per informare e svilupparele nuove strategie a livello nazionale e d’accordo a quanto convenutonell’ultima riunione del CGPM (Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondorealizzato il 21 e 22 ottobre 2009 a Bari Italia) si informa che lo scorsosabato 28 novembre si sono riuniti, durante un’intera giornata, leAssociazioni, Circoli e Centri Pugliesi dell’Argentina presso la sededell’Associazione Pugliese di La Plata. L’obiettivo dell’assemblea erainformare e lavorare insieme ai presidenti e delegati, circa le nuove proposte,strategie ed azioni durante il periodo 2009/2011 e che include la discussione del Piano 2010 come stabilitonell’Assemblea Plenaria del 21 e 22 ottobre 2009 nell’ambito del ConsiglioRegionale della Puglia-Italia.
In questo modo, durante la riunione è statoelaborato il documento finale per determinare gli obiettivi e le azioni incomune nel territorio, che sarà inviato all’ Ufficio Presidenza,alla RegionePuglia-Servizi Pugliesi nel Mondo e il resto degli assessorati coinvolti.  All’incontrohanno partecipato i presidenti, delegati e giovani delle Associazioni,Circoli e Centri Pugliesi dell’Argentina.
A detto plenario erano presenti: iconsiglieri per il CGPM e presidenti Nicolás Moretti  (Associazione Pugliesedi La Plata) e  Juan Zaccaría (CentroFamiglia Pugliese di Mendoza), la Sig.ra Teresa Vizzarri (Delegata U.M.A-Unione Molfettese Argentina-Città Autonoma di Buenos Aires); Liuzzi Jr. (Delegato Associazione RegionePuglia Córdoba); Victoria Blassi (Presidente Associazione Pugliese Cento Patrie Una Terra -Wilde);Nicolás Pagliuca (Centro Famiglia Pugliese San Nicolás); Sig. LucianoCappelletti (Presidente Centro Famiglia Pugliese San Nicolás); Sergio Patruno(Presidente Centro Pugliese di Mar del Plata); Sig.ra Marisa Bevars(Presidente Centro Pugliese di Bahía Blanca); Adriana Favorito (DelegataU.M.A Città Autonoma di Buenos Aires).  Tra ladelegazione composta da commissioni direttive e giovani erano presenti:Natalio Battaglia (Associazione Pugliese di Buenos Aires); Alejandra Marzocca(Asssociazione Pugliese di Bahia Blanca); Jorge Natoli (Centro Pugliese diMar del Plata); Juan Contursi (Mendoza); Liliana Moretti, AlejandraCompagnucci e Maria Cristina Martinez (La Plata); German Tuymans (BuenosAires, U.M.A); Pablo Franco D’Adamo (San Nicolas); Sebastián J. Chinigo,Antonella Moretti; Zarina Surache e Nicolás Moretti Jr. (AssociazionePugliese di La Plata). 
Nella modalitàdi laboratorio, i due tavoli di lavoro integrati dal gruppo di giovani eadulti, hanno realizzato una diagnosi della realtà esistente, hanno trovatodelle  forze della situazione localeattuale e a questo riguardo hanno proposto dei progetti e nuove strategie perlo sviluppo di possibili azioni che rispondono ad una crescita in congiuntodelle Associazioni in Argentina. In questo modo, si è concluso, di frontealla necesità di un ordinamento dell’informazione che si sta ricevendo conl’uso e lo sviluppo delle nuove tecnologie dell’informazione, rinforzando lecomunicazioni con l’impegno dei consiglieri, di sostenere un sistema diinformazione permanente online e fluido, via Internet.  
È stata espressal’intenzione, inoltre, di consolidare attraverso la Federazione,complementare le buone pratiche nelle aree che le associazioni più antichestanno sviluppando e che arricchiscono il resto, attraverso ponti e corridoiproduttivi turistici culturali tra la regione Puglia e l’Argentina.
Tutto ciòsi complementa con la promozione della Regione Puglia nel territorioArgentino attraverso viaggi di scambio, promozione del Made in Puglia,l’internazionalizzazione con gli enti pubblici e privati, i Centri diFormazione, Centri di ricerca, ONG, Imprese e Camere. Queste azioni sarannointegrate coinvolgendo e costruendo con la partecipazione delle nuovegenerazioni nel processo di sviluppo locale e internazionale tra il vecchio eil nuovo processo di sviluppo territoriale esistente.-   Al termine dell’incontro, è stato elaboratoun documento finale, che sarà consegnato alla presidenza del CGPM e allaRegione, Nicolás Moretti, Consigliere del Consiglio General  RegionePuglia nel Mondo e Gianni Zaccaria  hanno puntualizzato: circa la necessità di lavorare con intelligenza,in comune, creando un sistema di ordine di azione strategica complementarianelle distinte regioni dell’Argentina e con la Regione Puglia-Servizi per i Pugliesi nel mondo, ed altri assessorati della Regione con il fine dicominciare ad educare la crescita e promuovere l’umanizzazione del propriosviluppo territoriale Pugliese nelle area della produzione, il turismo e lacultura con  una comunicazione edazione permanente. In questo senso hanno distaccato: “Pretendiamo esserecoerenti in linea con la legge Interventi a Favore dei Pugliesi nel mondo elavoreremos sulle decisioni prese in questa riunione, con azioni finalizzateall’arricchimento delle nuove generazioni senza dimenticare il verosentimento emigratorio dei nostri antenati.
Un legato che vogliamo mantenerecon vita perchè sono le radici profonde che costituiscono la nostra propriaidentità”.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet