Recupero Password
La Diocesi di Molfetta ha il nuovo vescovo Intervista a Don luigi Martella, 52 anni di Depressa, frazione di Tricase
15 dicembre 2000

Dopo oltre cinque mesi trascorsi a seguito della nomina di don Donato Negro a vescovo dell'arcidiocesi di Otranto, Molfetta insieme con Giovinazzo, Ruvo e Terlizzi, ha il suo nuovo vescovo. E' don Luigi Martella, 52 anni, originario di Depressa, piccola frazione di Tricase; professore di teologia morale presso l'Istituto Teologico pugliese, è inoltre direttore spirituale dal 1994 del seminario regionale di Molfetta. Il neo-vescovo si è detto sorpreso subito dopo aver ricevuto la notizia, né ha nascosto "trepidazione al pensiero di dover servire, da pastore, questa diocesi… così gloriosa per la sua tradizione di fede, di storia e di cultura", come ha lui stesso aggiunto. Ancora una volta è affiorata, pesante, l'eredità lasciata da don Tonino, il profeta della pace, il poeta della fede, figura che pare ormai diventata parte dell'identità di questa città e alla quale, pure post mortem, questa stessa città fa costantemente appello; don Luigi Martella ha pure ricordato don Donato Negro, del quale ha affermato di prendere a modello l'intelligenza pastorale, e al quale si sente legato da affetto sincero, per essere inoltre diventato, lui, don Donato, arcivescovo della sua diocesi di origine (Otranto). A QUINDICI il neo Vescovo ha detto che subito dopo la sua ordinazione (della quale tuttavia non ha ancora deciso né il giorno, né il luogo), egli intende innanzi tutto dirigere ogni sforzo al fine di comprendere pienamente i problemi e le urgenze di questa città, a partire dalle emergenze sociali. "Mi prodigherò per rendermi conto della realtà molfettese, in tutta la sua complessità, senza la presunzione naturalmente di avere in mano ricette e soluzioni –ci ha detto don Luigi Martella -, ma con la voglia di capire ed entrare davvero nella vita di questa comunità".
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet