Recupero Password
La cerimonia delle Venerabilità di don Tonino Bello e le miserie della politica di Molfetta nell’ultimo numero della rivista mensile “Quindici” in edicola
15 febbraio 2022

MOLFETTA – La cerimonia per la venerabilità di don Tonino Bello apre l’ultimo numero in edicola della rivista mensile “Quindici”. Vi raccontiamo, anche con le foto di Mauro Germinario (autore anche della copertina) questa vita verso la santità, riconosciuta dal decreto papale che pubblichiamo integralmente.

Il cardinale Marcello Semeraro ha ricordato l’appello di don Tonino a non dimenticare i poveri. Ma nella cerimonia c’è stata anche la nota stonata della corsa dei politici a farsi fotografare con il cardinale e a mostrarsi in modo strumentale, come ricorda Lazzaro Gigante in una dura nota.

Beatrice Trogu ricorda la prima visita di don Tonino alla Capitaneria di Molfetta e la meraviglia dei marinai per questo vescovo semplice.

A Gianni Antonio Palumbo è affidato lo studio del linguaggio letterario degli scritti del Venerabile.

Dalla gloria degli altari alla miseria della politica che a Molfetta si fa sempre più squallida: dal ciambotto al cous cous, lo stallo con la benedizione di Emiliano, mentre il nostro Petrus Caput Hurso ci delizia con Olimpiades et electiones.

L’atteso editoriale del direttore Felice de Sanctis si sofferma sul muro di gomma della politica molfettese, mentre Michelangelo Manente dedica la vignetta al sindaco Minervini che ha fatto 13.

La cronaca registra, purtroppo una serie di decessi, dal Procuratore militare dott. Gianni Maralfa al parroco don Francesco Gadaleta e a don Nicola Azzollini. Li ricordiamo tutti con alcune testimonianze.

Per la cultura, Ignazio Pansini ci propone la storia di due fotografe di guerra, mentre Maddalena de Fazio in viaggio con la memoria, ci parla dei campi di internamento in Puglia prime fra tutte la “Casa rossa” di Cerignola. Sempre in tema di Resistenza, Bari ha ospitato una Mostra di “donne resistenti” fra cui la partigiana molfettese Cordelia La Sorsa. Negli appunti di storia di Corrado Pappagallo troviamo un altro fenomeno post bellico: i matrimoni di signorine molfettesi con soldati inglesi e americani.

Altri argomenti nelle pagine della cultura sono la riscoperta del filosofo molfettese Pantaleo Carabellese di Antonio Rinaldi; la nuova monografia su Ada de Judicibus Lisena di Gianni Antonio Palumbo che recensisce anche il libro di Marta Pisani “Il diritto di scegliere”; il febbraio culturale all’Aneb; il racconto di Marisa Carabellese “L’istitutrice”.

Il tema di attualità è quello del Pulo la cui gestione è stata affidata alla Multiservizi senza competenza, né esperienza come scrive Luciana Giancaspro, mentre Isabella de Pinto ha intervistato l’assessore Maridda Poli che si difende: “non avevamo altra scelta”. Successo delle visite guidate degli alunni del “Vespucci” al motopesca “Carmela Madre”, l’articolo è di Gianni Antonio Palumbo, mentre Beatrice Trogu si sofferma sul docufilm “Rondinella” che ha interessato gli alunni del Professionale “Bello”.

Francesca Perchiazzi scrive sulle difficoltà del mondo dello spettacolo a causa della pandemia.

Tra gli altri argomenti: Una targa del sindaco Minervini al Giuseppe Saverio Poli, la Grotta di Santa Lucia o Grotta di nonno Girolamo di Raffaele Annese; i programmi dell’orchestra filarmnica pugliese; l’avv. Maurizio Altomare nella Giunta della Camera penale di Trani; Pensieri e parole di Cosmo Damiano Pappagallo.

“Quindici” quello che gli altri non dicono, l’informazione di qualità a Molfetta.

© Riproduzione riservata

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet