Recupero Password
L'Ipercoop può aprire la domenica, il Tar boccia l'ordinanza del Comune di Molfetta
11 settembre 2008

MOLFETTA - Il Tar (tribunale amministrativo regionale) ha dato torto al Comune che imponeva la chiusura dell'Ipercoop nei giorni festivi e, di conseguenza, ha annullato le multe fatte dai vigili urbani all'ipermercato. Il Tribunale ha anche sospeso l'ordinanza di chiusura, per cui l'Ipercoop, almeno fino al 2 ottobre (data della pronuncia definitiva del Tar), potrà restare aperto, riconoscendo così validità all'ordinanza regionale che consentiva l'apertura da maggio a settembre e bocciando quella del sindaco di Molfetta Antonio Azzollini che imponeva la chiusura. Al Comune ora non resta che il ricorso in appello al Consiglio di Stato per ottenere il riconoscimento delle sue ordinanze. E il contenzioso continua con ricorsi milionari a spese dei cittadini contribuenti. Tanto paga Pantalone. E poi si parla di ristrettezze di bilancio. L'assessore La Grasta si faccia un po' di conti e riduca le spese per gli avvocati che sono già rilevanti.
Autore: V. R.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Questa diatriba: APERTI!... no, CHIUSI!, fra S.S.P., IPERCOOP, TARs, Consigli di Stato, e chi più ne ha, più ne metta, sta diventando stucchevole: chi ha ragione?... Mah. Io ricordo, in tempi non remoti (stessa Maggioranza grosso modo, un'ordinanza sulle aperture domenicali, avverso la quale vi fu una decisa levata di scudi da parte dei Commercianti molfettesi che ritenevano, cito...."la domenica SACRA" (certamente non per motivi mistici legati al giorno del Signore che va onorato come tale). Questa ordinanza fu emessa per giustificare le aperture dell'OUTLET! Che cosa è successo? Si temono per caso le "ire" elettorali dei Commercianti molfettesi, "sedotti ed abbandonati" dalla Maggioranza? Prego chiarire, se possibile (non ci credo molto...ma , hai visto mai!) Al Collega partecipante al Forum che dice di usare le plusvalenze di bilancio per pagare gli Avvocati, risponderei: Ma ti rendi conto di quello che proponi? Secondo il mio modesto parere, questo "verminaio" evolverà in una o più cause civili, nelle quali ci saranno animi sempre più esacerbati, un mucchio di "macerie", partigianerie arrabbaite, status quoinalterato, in attesa di esiti delle cause, con tempi biblici; chi ne godrà? alla fine saranno sempre i solito Avvocati che cadono sempre in piedi (le loro parcelle si gonfiano sempre, come gas nel vuoto). Io direi che l'evntuale surplus debba essere impiegato per attività più commendevoli e magari più urgenti. Un garbato invito al S.S.P.: Sindaco, per favore fa o fa fare chiarezza; non ti arroccare nel tuo sacro sdegno, perchè una COOP qualsiasi ha osato non inchinarsi ai tuoi voleri (che oggettivamente mi sembrano alquanto ondivaghi); le ordinanze che ho citato in apertura, furono promulgate da una Giunta del tuo stesso colore! Grazie e buon lavoro. (A proposito, come è finita la storia della dislocazione degli Uffici marittimi della Guardia Costiera? Si diceva che il sito scelto avesse delle controindicazione. Io vedo che si procede spediti in quel sito. Qualcuno, anche se non il S.S.P., potrebbe informare noi poveri Cittadini che assistiamo allo spettacolo) Grazie.






Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet