Recupero Password
L'associazione “Mimesis” e Gaetano Salvemini: proiettato a Molfetta il docufilm di Nicola Salvemini
08 agosto 2015

MOLFETTA - Presentato dall’associazione culturale molfettese “Mimesis”, nel Chiostro San Domenico,  il documentario "Storia intrepida di Gaetano Salvemini" con la partecipazione di un numero considerevole di appassionati e amanti dello storico antifascista Gaetano Salvemini (nella foto Nicola Salvemini, Angelo Pappagallo e Maddalena de Fazio)

Un film documentario della durata di 110 minuti che racconta la storia di Salvemini, dalla parte di Salvemini. Non un racconto oggettivo dunque, ma una narrazione ricostruita dalle immagini, dagli scritti e dalla corrispondenza privata dello stesso, con l’ausilio di due voci narranti e di numerose interviste ad illustri storici e sociologi, raccolte negli anni.

Un lavoro certosino quello di Nicola Salvemini (nessuna parentela con lo storico meridionalista), iniziato nel 2005 e portato avanti fino al 2011. Un’attività difficile soprattutto nella raccolta e nel reperimento delle testimonianze, dei documenti e delle lettere, molte delle quali inedite che Salvemini scrisse a suo tempo.

Nelle intenzioni doveva essere un cortometraggio, ma il filo rosso che concatenava le immagini alla voce narrante e il susseguirsi dei fatti, non hanno permesso una tale compressione del film senza comprometterne la bellezza.

Proiettato per la seconda volta a Molfetta, dopo quella nell’Istituto molfettese “Salvemini”, "Storia intrepida di Gaetano Salvemini" è un omaggio alla grande figura del meridionalista molfettese con lo scopo ben preciso – come lo stesso autore ha spiegato durante la serata -  di divulgarne la sua storia, facendola conoscere ai ragazzi delle scuole di tutta Italia.

A introdurre la manifestazione sono stati il prof. Angelo Pappagallo e la prof. Maddalena de Fazio dell’Associazione Mimesis.

© Riproduzione riservata

Autore: Giovanni Angione
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet