Recupero Password
Istituzioni, scuole diverse e tante attività: la nuova puntata di Radio Kreattiva
24 febbraio 2011

BARI - Il 28 Febbraio, presso lo “Spazio Giovani” del Comune di Bari, sito in Via Venezia 41, si terrà una nuova trasmissione evento aperta al pubblico di Radio Kreattiva, la web radio antimafia che coinvolge circa 1000 studenti delle scuole medie Bari e della Puglia, diretta da Paolo Lattanzio e Domenico Navarra, insieme al loro staff.
La trasmissione che si terrà il prossimo lunedì, dalle ore 9 alle ore 13, sarà trasmessa in diretta sul sito www.radiokreattiva.net ed anche sul profilo Facebook della radio. Protagonisti di questa trasmissione saranno gli alunni di sette delle trenta Scuole coinvolte nel progetto: la Zingarelli di Poggiofranco, la Fraccacreta di Palese, Melo di Libertà, San Nicola del borgo antico, Santomauro del quariere Carrassi, l’Imbriani di Madonnella e la Moro di S.Spirito, per un totale di oltre 140 giovani speaker.
I temi che verranno affrontati saranno quelli dei beni confiscati e del loro riuso sociale e dell'impegno quotidiano antimafia cui sono chiamati tutti i cittadini, soprattutto i più giovani. Ad affiancare i ragazzi nella loro avventura radiofonica ci saranno, per condividere la propria esperienza sul campo, una serie di ospiti: Nicola Fratoianni, assessore regionale alle politiche giovanili, Angelo Pansini della’agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del comune di Bari, Rossella Diana e Anna Cammalleri dell’ufficio scolastico regionale, Dario Di Stefano proprietario della Taverna del Maltese, che è stato, nel quartiere Libertà, uno dei primi gestori a denunciare le persone che andavano da lui a chiedere “il pizzo”.
Ovviamente, visto il numero elevato di partecipanti a questa trasmissione, i ragazzi si alterneranno ai microfoni di Radio Kreattiva. Per tutti coloro che non saranno “on air”, sono previste diverse attività da svolgere sempre all’interno dello Spazio Giovani: seminari sulla Comunicazione, sul monitoraggio del territorio, concorsi di poesia e di disegno.
Non solo radio dunque, ma quella di lunedì sarà una giornata piena di attività che vedrà i bambini mettersi a confronto con i loro coetanei provenienti da realtà sociali differenti, a volte molto distanti tra di loro. Questo per regale loro, oltre ad una giornata divertente a contatto con il mondo radiofonico, un’esperienza sociale davvero speciale e responsabile.

 
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet