. Ultimo appuntamento "/>
Recupero Password
Le lettere "antiepistolografiche" di Gramsci. Ultimo appuntamento Giovedì presso la Fabbrica di San Domenico a cura della Casa dei Popoli
24 aprile 2007

MOLFETTA - Nell'ambito del progetto “Senza memoria non c'è futuro” – IV edizione. Gramsci. Il pensiero lucido. L'uomo, le idee, la storia a 70 anni dalla morte, organizzato dalla Casa dei popoli di Molfetta con il patrocinio della Provincia di Bari e in collaborazione con l'Archivio di Stato di Bari, ultimo appuntamento della mostra-convegno. Giovedì, 26 aprile, presso la Fabbrica di San. Domenico, alle ore 19.00 La scrittura in prigione. Le lettere "antiepistolografiche" di Antonio Gramsci. Conversazione con LeaDurante, dell'Università di Bari. A seguire La rosa è viva. Dialoghetto tra Antonio Gramsci e Tonia Schucht. Montato da Giorgio Baratta, effetti scenici di Massimiliano Bomba. Interpreti: Ninnì Vernola, Pasqua De Candia, Eleonora Adesso. La mostra documentaria e di immagini su Gramsci è visitabile da venerdì 13 a domenica 29. Dal lunedì al sabato, mattina 10-12, sera ore 18-21.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet