Recupero Password
Il CTT Molfetta superato in casa dal San Giustino (Pg) perde il terzo posto in classifica
26 gennaio 2009

MOLFETTA - Partita ostica e difficile per entrambe le squadre, già dalla vigilia, motivate entrambe a non perdere l'occasione di troneggiare al terzo posto in classifica al termine del girone di andata della serie A2 maschile. Non bastano i tre punti conquistati dal cino-molfettese Cheng Siyuan ma è capitan Laghezza in giornata decisamente no a sanzionare la meritata vittoria corsara per 5 a 3 della ben assemblata compagine perugina. Per i pongisti del dirigente Roldano Zappalà è terzo posto. Prima sequenza di gare, in contemporanea, il molfettese Marco De Tullio contro il forte Marco Talocco e Cheng Siyuan sfida Guido Aliberti. Su un tavolo vince facile il Marco perugino per 3 a 0 mentre sull'altro prevale Cheng per 3 a 1, pur arrancando nel 3° set. Parziale di partita 1 a 1. La seconda sequenza si prevede determinante per il risultato finale: su un tavolo Cheng Siyuan contro Marco Talocco e sull'altro capitan Alfonso Laghezza contro il russo Alexey Khorkov. Il primo incontro se lo aggiudica per 3 a 0 il cino-molfettese Cheng. Nel secondo incontro tiratissimo, punto dopo punto, prevale alla fine il russo per 3 a 1. Parziale di partita 2 a 2 . Terza sequenza tra Marco De Tullio contro Alexey Khorkov e l'affaticato e deluso Laghezza contro Guido Aliberti. Entrambi gli incontri se li aggiudicano i pongisti del San Giustino (Perugia). 4 a 2 per i marchigiani il parziale di gara. Il russo Khorkov perde solo 1 set con Marco De Tullio mentre Guido Aliberti liquida Laghezza con un secco 3 a 0. L'incontro continua su un solo tavolo, come prevede il regolamento in questa fattispecie di risultato, con l'incontro avvincente tra Cheng Siyuan e Alexey Khorkov. In caso di vittoria del russo la partita si chiude. Ma è il volitivo Cheng che riapre le sorti della gara annullando l'avversario con un perentorio 3 a 0. Il nuovo parziale di gara è 4 a 3 per il San Giustino. Segue l'incontro tra capitan Laghezza ed coriaceo Talocco. 3 a 0 a favore del perugino e risultato finale di 5 a 3. Prossima gara sabato 31 gennaio tra le mura amiche contro il Mugnano. L'incontro sarà determinante per le sorti future della squadra molfettese. Giudici arbitri dell'incontro l'internazionale Pietro de Pinto ed il nazionale Giuseppe Mongelli. Questa gara di tennistavolo di serie A2 maschile sarà trasmessa venerdì p.v. dalle ore 15.15 da TELESVEVA.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet