Recupero Password
Babbo Natale per un giorno, anche a Molfetta volontari in piazza il 2 e 3 dicembre A Corso Umberto (altezza liceo) per realizzare un pronto soccorso in Cambogia. La manifestazione si terrà in 200 piazze italiane e verrà offerto un cappello di Babbo Natale a chi farà una donazione
21 novembre 2006

MOLFETTA - Sabato 2 e domenica 3 dicembre i volontari della Fondazione “aiutare i bambini” Onlus offriranno a tutti i cittadini di Molfetta l'occasione per diventare “Babbo Natale per un giorno”. Dalle 10 del mattino e fino alle 20 i volontari organizzeranno infatti a Corso Umberto altezza liceo banchetto per raccogliere fondi per realizzare il Pronto soccorso all'Angkor Hospital for Children, in Cambogia. Chi risponderà all'appello facendo una donazione riceverà, come segno di ringraziamento, un bellissimo cappello di Babbo Natale. In Cambogia, 141 bambini su 1.000 muoiono prima dei 5 anni di età per malattie che si sarebbero potute curare facilmente: diarrea, influenza e infezioni alle vie respiratorie. L'ospedale di Angkgor è una delle poche strutture sanitarie cambogiane che offrono cure gratuite ai bambini e ogni giorno l'ospedale visita 250 bambini, oltre 70.000 all'anno. Il pronto soccorso dell'ospedale necessita di una ristrutturazione completa e della fornitura di attrezzature e strumenti diagnostici, come termometri, stetoscopi, elettrocardiogramma, strumenti per le analisi di laboratorio. Per contribuire al raggiungimento di questo importante obiettivo è sufficiente recarsi al banchetto di “Babbo Natale per un giorno” e fare una piccola donazione ai volontari di “aiutare i bambini”; in cambio si riceverà il cappello di Babbo Natale, riconoscibile grazie a una speciale etichetta che testimonia il suo contenuto di solidarietà. Indossare e regalare il cappello distribuito nelle piazze dai volontari di “aiutare i bambini” sarà quindi la dimostrazione di un gesto concreto a favore dei bambini più bisognosi, un modo per arricchire di senso le festività natalizie. Anna Valle, Federica Panicucci e Francesca Piccinini hanno già aderito all'iniziativa indossando il cappello di Babbo Natale. Per conoscere la piazza più vicina (www.babbonataleperungiorno.it). ------------------ “Aiutare i bambini” è una fondazione ONLUS laica e indipendente, nata nel 2000 per aiutare e sostenere bambini poveri, ammalati, senza istruzione, sfruttati ed emarginati, con la realizzazione di progetti sanitari, di educazione, di emergenza, di accoglienza e di adozione a distanza. L'attività della Fondazione si basa su un approccio pragmatico, che parte dalla selezione di progetti concreti proposti da missionari e laici in ogni parte del mondo. “aiutare i bambini” verifica direttamente l'effettivo avanzamento di ciascun progetto, tramite l'invio di esperti e di volontari sul campo. In sei anni di attività la Fondazione ha finanziato 313 progetti di aiuto in Italia e nel mondo portando sostegno a 83.188 bambini.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet