Recupero Password
Achille Rossi stasera per il Presidio del Libro Incontro su “Mal di mercato. L'economia e la felicità” alla Sala Turtur
20 ottobre 2006

MOLFETTA – Si terrà stasera, alle ore 18,30, presso la Sala Turtur un incontro organizzato dal Presidio del libro di Molfetta, in collaborazione con l'ITC "G. Salvemini", dal titolo “Mal di mercato. L'economia e la felicità”, alla presenza di Achille Rossi. La manifestazione sarà moderata da Francesco Carelli, già Assessore provinciale al Patrimonio. «Al di là del mito del mercato: suggerimenti per un'altra immagine dell'uomo. Vi chiederete perché questo tito-lo e perché un prete parli di simili tematiche. Mai, in gioventù, avrei pensato di trovarmi a discutere di tali argo-menti. Ho ricevuto, infatti, una formazione filosofico-teologica che “snobbava” i problemi sociali ed economici. Da giovane prete iniziai a lavorare con i giovani e rimasi colpito dalla realtà della povertà e della fame che af-fligge la maggior parte dell'umanità. Iniziammo allora, con i ragazzi della parrocchia, a studiare questa dramma-tica situazione. Fondammo anche un'associazione cittadina, che tentava di legare il lavoro pratico di raccolta di carta e di stracci per finanziare microprogetti nel sud del mondo, con l'approfondimento teorico delle disparità Nord-Sud. Negli anni '70, quando fui assegnato ad un'altra parrocchia, cominciai a tenere un doposcuola (che prosegue an-cora oggi) destinato ai ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori. L'esperienza di quel periodo mi ha fatto capire che il fattore determinante nell'educazione dei ragazzi non era la famiglia o la scuola, ma il funzionamen-to del sistema economico. Negli anni della maturità queste due intuizioni si sono come saldate, portandomi alla convinzione che il nostro sistema, che esclude gran parte dell'umanità, altro non è che una sorta di grande mito che si crede per fede, che s'identifica con la realtà e che stabilisce fini e mete sociali. Nessuna ideologia esplici-ta, nessuna teorizzazione alla luce del sole, ma semplicemente un funzionamento che veicola una certa immagina dell'uomo, capace di modellare la società e gli esseri umani. E si tratta di un'immagine monca e distorta.» Chi scrive è lo stesso don Achille Rossi, parroco in di periferia a Città di Castello. Ma non solo un parroco: ha dato vita a una piccola, ma preziosa casa editrice L'altrapagina, che sta crescendo e producendo libri di grande qualità con scritti di Raimon Panikkar, Susan George, Bruno Amoroso, Rodrigo Rivas, Raniero La Valle, Giulietto Chiesa e altri ancora. Questa attiva casa editrice ha inoltre pubblicato atti di convegni che periodicamente organizza in varie città del-l'Umbria. L'altrapagina è anche il nome di una rivista radicata nella realtà locale ma avente anche un re-spiro globale. Al Presidio del Libro di Molfetta, attivato da Legambiente sul tema “Ambiente/Economia”, aderiscono la Biblioteca Comunale, il Forum Agenda XXI, l'Istituto Tecnico Commerciale, il Liceo Classico, il Liceo Scientifico, il 5° Circolo Didattico, le librerie Pagina Tre, Corto Maltese e Einaudi.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet