Recupero Password
I ragazzi, le loro difficoltà, i loro sogni: campi regionali Agesci
30 aprile 2004

Uno straordinario evento regionale vedrà protagonisti oltre 1500 scout dell'Agesci di tutta la Puglia. E' il tempo dei ragazzi che tra il 30 aprile e il 2 maggio potranno dire cosa vogliono, cosa pensano della realtà in cui vivono, cosa vogliono cambiare di un contesto sociale che troppo spesso non ne coglie le esigenze, i disagi e i linguaggi, espressi anche attraverso una comunicazione non verbale. Partendo da ciò che si è osservato e ascoltato nei ragazzi in questi ultimi due anni, l'associazione pugliese vuole adeguare i tempi dell'educazione a quelli della crescita dei ragazzi per migliorare la relazione educativa, fondata sul metodo scout. I tre giorni dei campi saranno l'occasione per mettere in opera e nello stesso tempo verificare il lavoro di preparazione svolto fin ora. Per i più grandi, i rover e le scolte, di età compresa tra i 16 e 21 anni, l'appuntamento è ad Alberobello. L'incontro è diviso in tre momenti: un primo in coppia, in cui i ragazzi vivranno in maniera personale la propria breve route e passeranno a stretto contatto con la natura la prima notte riflettendo su un tema scelto, che sarà occasione di discussione l'indomani.Poi l'incontro con una comunità gemellata della regione e infine la mattina del 2 maggio ci sarà l'apertura di 5 forum con tematiche sociali, politiche, ambientali e storico culturali in cui ognuno porterà il contributi emersi nelle giornate precedenti. Fra gli ospiti e i testimoni padre Alex Zanotelli missionario comboniano, don Raffaele Bruno dell'associazione Libera, Virginia Meo dell'Unicef a Lecce, Antonio Ciuffreda, prof. di storia moderna all'università di Bari, Rosina Basso, filosofa. All'appuntamento ci sarà anche il clan "Cime Bianche" del gruppo Molfetta 1. Il senso dell'attività è di evidenziare in ogni ragazzo il valore unico della propria esistenza e offrirgli strumenti per cambiare, a partire dal quotidiano, il suo modo di relazionarsi con gli altri, con la natura e con il mondo in cui vive. Alla base scout di Cassano Murge, invece, si ritroveranno i capi e i vice capi squadriglia dei reparti pugliesi. Ragazzi e ragazze tra i 14 e i 16 anni che vivono una prima esperienza di responsabilità e autonomia essendo alla guida di un gruppo di ragazzi più piccoli. Sul background delle avventure di Don Chisciotte, scelto in quanto instancabile e fiero sognatore, gli esploratori divisi in gruppi avranno modo di vivere l'avventura dovendo costruirsi dei rifugi per dormire all'aperto, ma soprattutto il 1 maggio sarà per loro l'occasione di confrontarsi con i loro coetanei sulla difficoltà e sulla bellezza del ruolo che ricoprono. Seguiti da esperti capi dell'associazione si interrogheranno su come dar vita ai loro sogni, nelle imprese che vivono durante l'anno, sulla necessità di programmare ogni attività e su come vivere i momenti insieme: la scelta degli incarichi e la preghiera. Naturalmente il tutto nel giusto equilibrio tra gioco e approfondimento. Da Molfetta partiranno 16 fra ragazzi e ragazze dei reparti Aldebaran e Altair, che vivranno questa esperienza per poi mettere in pratica quanto avranno imparato nel loro gruppo. Non potevano mancare i più piccoli, i bambini dagli 8 e 12 anni, che ogni anno sono protagonisti di campetti di manualità, “Piccole Orme”, che saranno verificate dai capi il 22 e il 23 maggio, attraverso l'ascolto delle esperienze dei bambini al fine di tracciare le linee guida per il futuro. Un appuntamento imperdibile per una associazione che da trent'anni non si stanca mai di far vivere ai ragazzi esperienze di vita e di crescita significative e irripetibili.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet