Recupero Password
Fulgor Molfetta vincente a Manfredonia
08 gennaio 2009

MOLFETTA - Si conclude con una brillante vittoria il girone di andata della Officine Mezzina Fulgor Molfetta, squadra della famiglia Virtus, impegnata nel campionato regionale di Serie D. A Manfredonia i ragazzi guidati da coach Giovanni Gesmundo e seguiti dall'allenatore in seconda Didi Pugliese e dal dirigente accompagnatore Giorgio Latino l'hanno spuntata sui padroni di casa con il risultato di 68 a 56 al termine di una gara per larghi tratti condotta, poi messa in discussione e poi riacciuffata grazie alla personalità del gruppo e a un Sergio de Virgilio sempre sugli scudi. "I ragazzi sono stati fantastici -ha dichiarato il dirigente accompagnatore Giorgio Latino- hanno saputo seguire alla perfezione le indicazioni di coach Giovanni Gesmundo e anche nei momenti di difficoltà non si sono scoraggiati, hanno continuato a giocare con grinta e sono riusciti a portare a casa un meritato risultato positivo". In riva al golfo i gialloblu molfettesi avevano rischiato di lasciare i due punti alla squadra fanalino di coda della classifica ma, come già detto, le giocate di Sergio de Virgilio (nella foto) hanno dato un grosso contributo a rimettere le cose in ordine. E il parziale dell'ultimo quarto dell'incontro (20 a 7 per i molfettesi) la dice lunga su come alla fine si sia messa la partita. "Siamo soddisfatti di come sia andato sinora il nostro torneo -ha aggiunto Giorgio Latino- questa squadra è stata costruita per far crescere i giovani più interessanti del nostro vivaio e Giovanni Gesmundo e Didi Pugliese stanno lavorando su questo con estrema attenzione. Ci confrontiamo con compagini che hanno ben altri obiettivi e che spesso schierano in campo giocatori di categoria superiore. A noi va bene così: giochiamo e coltiviamo. Alla fine raccoglieremo i giusti frutti". Nella serata di domenica la Officine Mezzina Fulgor Molfetta sarà nuovamente impegnata lontana dal parquet amico, l'ostacolo di turno sarà il Cus Foggia, compagine attualmente al quinto posto della classifica grazie ai 18 punti conquistati. Anche in terra dauna i ragazzi molfettesi giocheranno per tentare di conquistare altri due punti e inaugurare nel migliore dei modi il girone di ritorno. IL TABELLINO Manfredonia – Officine Mezzina Fulgor Molfetta 56 – 68 Manfredonia: Paciello 3, Ciuffreda 9, Castriotta A. 0, Vuovolo 9, Murgo ne, Castriotta F.S. 4, Panizza 6, Palumbo 0, Monacis 23, Canistro 2. Coach: Petrovic. Officine Mezzina Fulgor Molfetta: Sancilio 16, Binetti 0, de Virgilio 27, de Gennaro 4, Pisani ne, Panunzio 5, Gadaleta S.D. ne, Altamura 5, Gadaleta M. 0, Peresini 17. Coach: Gesmundo. Arbitri: Filograsso di Barletta e Volgarino di Castellana. Parziali: 18-20, 38-34, 50-46, 56-68.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet