Recupero Password
Exprivia (ex Abaco) approva il bilancio trimestrale Migliorati tutti gli indicatori economici
16 maggio 2006

MOLFETTA - Il Consiglio di Amministrazione di Exprivia (nella foto, la sede nella zona industriale di Molfetta) S.p.A. (ex Abaco), ha approvato i dati relativi al primo trimestre 2006 redatti secondo i principi contabili internazionali (IAS/IFRS). Come già ampliamente descritto in sede del progetto di bilancio al 31/12/05, la fusione per incorporazione della società Abaco Information Services S.r.l in Exprivia SpA avvenuta nel corso del 2005 è stata considerata fusione inversa, in linea con quanto disposto dal principio IFRS3, e conseguentemente i dati comparativi al 31/3/05 si riferiscono al gruppo Abaco Information Services (cfr. tabella seguente colonna “31/3/05 Gruppo Abaco”). Gruppo Abaco Il primo trimestre 2006 evidenzia un miglioramento di tutte le voci di bilancio, confermando il positivo andamento per effetto dell' integrazione dei due gruppi AISoftw@re e Abaco nella nuova realtà Exprivia. In particolare i ricavi della produzione hanno registrato un incremento di circa il 9% attestandosi a 11,6 Milioni di Euro mentre i ricavi netti hanno registrato un incremento di circa l'8% attestandosi a 11 Milioni di Euro. Exprivia SpA ha registrato ricavi della produzione pari a 9,3 Milioni di Euro. L'EBITDA nel primo trimestre 2006 si attesta ad un valore di 1,1 Milioni di Euro con un incremento del 134,6% rispetto allo stesso periodo dell'esercizio precedente. Tale miglioramento è da attribuirsi principalmente all'incremento del valore della produzione, come sopra riportato, e alla riduzione dei costi di servizi relativi alle consulenze esterne (pari a circa 255mila euro) e ai costi per affitti e leasing (pari a circa a 100milaeuro). Exprivia Spa ha registrato un EBITDA pari a 1,3 Milioni di Euro pari al 13,8% dei ricavi. L'EBIT si attesa a Euro 646 Mila con un incremento del 246% rispetto al primo trimestre 2005. La variazione a beneficiare del miglioramento dell'EBITDA, è da attribuire anche ai minori ammortamenti e svalutazioni pari a circa 277 Mila Euro. Exprivia Spa ha registrato un EBIT pari a 904 Mila Euro pari al 9,8% dei ricavi. L'utile netto di periodo si attesa a circa 20mila euro rispetto ad una perdita di 1 Milione di Euro del periodo precedente (incremento del 890%). Exprivia Spa ha registrato un utile netto pari a 451 Mila Euro. RISULTATI PER BUSINESS LINE Banche, Finanza e Assicurazioni 2.608 2.242 16,3% Industria, Telecomunicazioni & Media 4.003 3.386 18,2% PA, Trasporti & Utilities 3.071 3.790 -19% Sanità & Medicale 861 937 -9% Altre attività 347 246 BANCHE, FINANZA E ASSICURAZIONI La Business Line Banche, Finanza e Assicurazioni ha incrementato del 16,3% i suoi ricavi rispetto al primo trimestre 2005 rafforzando la sua presenza sul mercato italiano di riferimento. In ambito credit & risk management è stato acquisito un nuovo cliente nel settore leasing & factoring con un progetto per la realizzazione del sistema di vendita a supporto del core business. Sono inoltre proseguite le attività commerciali e di sviluppo dei progetti per il leasing ed il factoring e sono state avviate trattative in quest'ambito che dovrebbero concludersi nel corso del secondo semestre 2006. In ambito Capital Market, oltre al rinnovo dei vari contratti di Application Management, sono stati acquisiti nuovi progetti di integrazione per il Back Office. Nell'area Finance Solutions & IT services Nel corso del primo trimestre si sono confermate le competenze di System Integration dell'area con l'acquisizione di due nuovi clienti rispettivamente per la fornitura di sistemi di videoswitching e remotizzazione e relativi servizi di manutenzione. INDUSTRIA TELECOMUNICAZIONI E MEDIA La Business Line Industria, Telecomunicazioni e Media ha incrementato del 18,2% i suoi ricavi rispetto al primo trimestre 2005 rafforzando la sua presenza sul mercato italiano soprattutto nella consulenza in ambito ERP. Nel corso del primo trimestre sono stati acquisiti tre nuovi clienti per le evoluzioni delle loro soluzioni in ambito ERP oltre alla conferma di nuove commesse presso clienti già acquisiti per servizi di consulenza e progettazione di soluzioni Extended ERP ed EAI. Nel mercato della difesa e dello spazio i ricavi del primo trimestre 2006 sono stati generati dalla prosecuzione dei progetti relativi al prototypage, ai sistemi di Air Traffic Control e dalla realizzazione di nuove infrastrutture middleware per la comunicazione del Combat Management System (CMS). PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, TRASPORTI & UTILITIES In quest'area i ricavi sono stati conseguiti attraverso la prosecuzione di progetti per la pubblica amministrazione locale e Centrale e consulenze specialistiche in ambito ERP e Extended ERP per primarie società in ambito Utilities. Infine è stata intensificata l'attività per la partecipazione, in RTI con importanti imprese nazionali e multinazionali, a gare indette da Pubbliche Amministrazioni Centrali e Locali. SANITA' E MEDICALE Nel corso del primo trimestre la Business Line Sanità e Medicale ha acquisito un'importante commessa per la realizzazione di un sistema evoluto di teleconsulto. Inoltre la consistente base installata attualmente attiva ha generato l'acquisizione di nuovi contratti di manutenzione e assistenza. Sempre nel corso del primo trimestre è proseguito lo sviluppo della soluzione “refertazione strutturata”, compliant con gli standard internazionali recentemente definiti (prima realizzazione sul mercato). Tale soluzione sarà presentata in anteprima in occasione del prossimo convegno SIRM (Società Italiana Radiologia Medica) che si terrà dal 23/6 al 27/6 a Milano. “Il primo trimestre 2006 conferma l'evoluzione positiva del progetto di integrazione e del posizionamento strategico della nuova realtà, secondo gli obiettivi precedentemente comunicati. Il buon risultato ottenuto sarà un importante stimolo, per tutta l'azienda a continuare su questa strada la competenza tecnologica del Gruppo Exprivia e il successo dell'integrazione delle esperienze provenienti dalle due società integrate. ” commenta Domenico Favuzzi, AD di Exprivia SpA. Exprivia Exprivia SpA è una società specializzata nella progettazione e nello sviluppo di tecnologie software innovative e nella prestazione di servizi IT per il mercato bancario, medicale, industriale, telecomunicazioni e Pubblica Amministrazione. La società è oggi quotata all'MTAX di Borsa Italiana (XPR). La società conta complessivamente circa 650 fra dipendenti e collaboratori, ha sedi operative a Molfetta (BA), Milano, Roma, Trento, Vicenza e Bologna.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet