Recupero Password
Domenica a Molfetta inaugurazione della Gipsoteca con opere inedite di Cozzoli
13 dicembre 2007

MOLFETTA - Venticinque sculture in gesso assolutamente inedite, firmate Giulio Cozzoli. Venticinque opere sconosciute persino agli addetti ai lavori, mai esposte al pubblico nemmeno quando lo scultore molfettese era in vita. Venticinque tappe di un percorso creativo e artistico che abbraccia ben 60 anni di attività. Venticinque capolavori di straordinaria bellezza che verranno restituiti a molfettesi in omaggio alla memoria del mastro Giulio Cozzoli, del quale quest'anno si celebra il 50° anniversario della scomparsa. Di proprietà della famiglia Cozzoli e finora custodite presso la sede dell'Archeoclub d'Italia (sede di Molfetta), le sculture – appositamente restaurate - faranno parte di una Gipsoteca permanente che l'amministrazione comunale inaugurerà domenica 16 dicembre alle ore 18 presso la Fabbrica di San Domenico. Durante la cerimonia interverrà il prof. Gaetano Mongelli, docente di Storia dell'Arte presso l'Università di Bari, sul tema “L'altra faccia della Luna – Giulo Cozzoli a cinquant'anni dalla morte”. Il professor Mongelli, uno dei massimi conoscitori della vita e dell'opera di Cozzoli, è anche il responsabile scientifico della Gipsoteca. Gli allestimenti sono stati curati dall'architetto Gianni Veneziano. «Dopo il recente restauro del Monumento ai Caduti di Cozzoli – afferma il sindaco Antonio Azzollini – la Gipsoteca Giulio Cozzoli rappresenta il secondo storico tassello di un più ampio ventaglio di celebrazioni dedicate a un grande artista di calibro nazionale, un protagonista straordinario della cultura.» L'assessore Mauro Magarelli, che ha seguito da vicino i lavori preparativi per le celebrazioni dedicar all'autore della celebre Deposizione, fa sapere che presto all'interno della Fabbrica di San Domenico saranno allestite due gallerie espositive con la collezione dei bozzetti in terracotta e con la collezione di caricature di personaggi noti e meno noti risalenti ai primi del Novecento. Tutti del maestro Cozzoli. Tutti rigorosamente inediti, ovviamente.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet