Recupero Password
Domani Bari cambio di comando alla Brigata corazzata Pinerolo Nella caserma“Milano-Capozzi” il col. Antonio Randine consegnerà la Bandiera di Guerra del Reggimento al col. Giandomenico Veltre
06 dicembre 2007

BARI - Domani alle ore 10.50, nella Caserma “Milano-Capozzi” (via Albero Tanzi 36 Bari), sede del 7° Reggimento Bersaglieri, alla presenza del sindaco di Bari, Michele Emiliano e del comandante della Brigata corazzata “Pinerolo” Generale di Brigata Attilio Claudio Borreca, ci sarà la cerimonia di cambio del Comandante; il Colonnello Antonio Randine consegnerà la Bandiera di Guerra del Reggimento al Colonnello Giandomenico Veltre. Nell'occasione sarà salutato anche tutto il personale che è rientrato dalla missione in Kosovo durata 6 mesi e conclusasi pochi giorni fa. Il 7° Reggimento ha avuto la leadership operativa della Multinational Task Force West in Kosovo nel contesto dell'operazione Joint Enterprise (MNTF-W - costituita il 15 maggio 2006 a seguito della riarticolazione della Multinational Brigade South-West in due Multinatinal Task Forces South e West). La MNTF-W ha la sede del Comando operativo presso "Villaggio Italia", base italiana a Belo Polje nei dintorni di Pec. 512 militari, di cui 26 donne, che hanno costituito la task force Aquila. Il Reggimento è insignito della cittadinanza onoraria di Bari e durante la permanenza nel teatro operativo del Kosovo ha fatto sventolare la Bandiera della città di Bari assieme a quella Italiana ed Europea (il vessillo è stato donato al Colonnello Randine dal Sindaco Emiliano nella cerimonia di saluto al contingente Italiano il 19 giugno in Piazza del Ferrarese). Tale gesto ha rimarcato la vicinanza della Puglia ai Balcani sottolineando i comuni interessi. Il Colonnello Antonio Randine lascia il Comando dopo due anni di intense attività e due missioni in teatro Balcanico che hanno contribuito ad elevare la professionalità dei propri uomini. Il Colonnello Giandomenico Veltre, nato a Salerno, proviene dal 165° corso dell'accademia militare di Modena. Ha svolto incarichi di prestigio in Iraq oltre che sul territorio nazionale. E' in possesso di tre lauree in: Scienze Strategiche, Fisica e Scienze Internazionali e Diplomatiche oltre ad aver frequentato tre master in Studi Internazionali Strategico – Militari, Peace Keeping and Security Studies e Scienze Strategiche.
Autore:
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet