Recupero Password
Diocesi Molfetta, "Misericordia e verità si incontreranno". Il Card. Menichelli presenta l'esortazione apostolica post-sinodale Amoris laetitia Venerdì 17 giugno alle ore 20 presso la Fraternità Francescana di Betania di Terlizzi
15 giugno 2016

MOLFETTA - Firmata il 19 marzo 2016, festa di San Giuseppe, Papa Francesco ha consegnato alla Chiesa e al mondo intero l'esortazione apostolica Amoris laetitia, quale documento ad un tempo complesso e semplice, per le questioni che affronta e per il disegno chiaro sull'amore e sulla famiglia, visti in una prospettiva concreta e quotidiana. La rilevanza pastorale e teologica del documento è tale da segnare una tappa fondamentale nella riflessione e nella pastorale relativa alla famiglia così come pensata da Dio. L'esortazione, inoltre, lungi dall'essere un prontuario di comportamenti, è una traccia per comprendere sempre più profondamente qual è il volto di Dio e quale deve essere il volto della Chiesa.

La sfida principale per le comunità ecclesiali è racchiusa in quei tre verbi che danno il titolo al capitolo ottavo: “Accompagnare, discernere e integrare”. 
Proprio per introdurre una riflessione sistematica sull'Amoris laetitia, l'Istituto di Vita Consacrata Fraternità Francescana di Betania di Terlizzi (dove ha sede la Casa Madre) promuove una conferenza sul tema

"Misericordia e verità si incontreranno". La esortazione apostolica post-sinodale Amoris Laetitia, 
venerdì 17 giugno 2016, ore 20,00 presso la sede della medesima Comunità religiosa, nei pressi dell'Ospedale di Terlizzi (Via Pasquale Fiore 143).

Relatore sarà S. Em. Cardinale Edoardo Menichelli, Arcivescovo di Ancona - Osimo, Padre sinodale.

Presenzierà S.E. Mons. Domenico Cornacchia, Vescovo di Molfetta-Giovinazzo-Ruvo-Terlizzi
Modererà fra' Stefano Vita, Vicario generale della Fraternità Francescana di Betania.

L'appuntamento è aperto agli operatori pastorali e a quanti, a qualsiasi titolo, desiderano confrontarsi sul tema.

Il Card. Edoardo Menichelli è sacerdote dal 1965, già Officiale presso il Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica, dal 1994 Arcivescovo di Chieti-Vasto e dal 2004 è stato nominato Arcivescovo Metropolita di Ancona-Osimo.
Nella CEI, ricopre gli incarichi di Presidente della Conferenza Episcopale Marchigiana e di Membro della Commissione Episcopale per l’educazione cattolica, la scuola e l’università a Roma. È Assistente Ecclesiastico Nazionale dell’AMCI, Associazione Medici Cattolici Italiani.
Membro di nomina pontificia alla recente III Assemblea Straordinaria del Sinodo dei Vescovi sulla famiglia (ottobre 2014), dove è stato Relatore del circolo minore italiano “A”. Il 4 gennaio del 2015 viene creato Cardinale da S. S. Francesco e nel Concistoro del 14 febbraio gli viene imposta la Berretta Cardinalizia, consegnato l’Anello e assegnato il Titolo della Chiesa dei Sacri Cuori di Gesù e Maria in Tor Fiorenza.
Come Padre sinodale ha partecipato nell’ottobre del 2014 alla “III Assemblea generale straordinaria del Sinodo dei Vescovi” e nel successivo ottobre 2015 alla “XIV Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei Vescovi”, dalle quali è poi scaturita l’Esortazione apostolica sull’amore nella famiglia “Amoris laetitia” di Papa Francesco (Roma, 19 marzo 2016).

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet