Recupero Password
Democratici, eletto il comitato politico Nuovo portavoce è Cosmo Altomare
15 settembre 1999

Alla ripresa dell’attività politica, “i Democratici” di Molfetta, riuniti in assemblea il 24.8.1999, hanno espresso viva soddisfazione per l’elezione a consigliere provinciale di Vincenzo Pagano, assicurando al neo consigliere pieno sostegno alla sua attività politico-amministrativa volta alla creazione di opportunità per Molfetta nell’ambito di politiche di sviluppo della terra di Bari. Per “i Democratici”, chiusa la fase dell’iniziativa politico-elettorale, si è aperta la fase costituente, che si concluderà con l’assemblea nazionale in gennaio. L’Assemblea de “i Democratici” ha deliberato di articolare il percorso costituente, polarizzando l’attenzione fondamentalmente su due aspetti: uno relativo al programma da condividere con le altre forze della coalizione, anche in vista delle elezioni regionali dell’anno prossimo; il secondo relativo al modello organizzativo sia de “i Democratici” che della coalizione di centrosinistra. I Democratici, avendo a cuore l’obiettivo della riduzione della frammentazione politica e il rafforzamento del bipolarismo, sono impegnati a promuovere, con il concorso di tutte le forze politiche del centrosinistra e con il massimo coinvolgimento dei cittadini, un adeguato lavoro di elaborazione politica su questioni di cruciale importanza, quali la sanità pubblica, la riqualificazione urbana, la gestione dei servizi, le politiche per lo sviluppo e l’occupazione. Questo rilancio del progetto di coalizione è per “i Democratici” il solo significativo approdo cui orientare l’attuale fase di verifica amministrativa in atto tra le forze di maggioranza. Per elaborare un’agenda di iniziative politiche in cui coinvolgere i cittadini attraverso assemblee pubbliche, è già operativo un gruppo di lavoro. A guidare la fase costituente del Movimento a livello cittadino sarà il comitato politico, costituito con voto unanime dall’Assemblea, composto da Cosmo Altomare (portavoce), Ignazio De Ceglia (resp. Sede), Pasquale De Candia (resp. Amministrativo), Raffaele Nappi (resp. Comunicazioni), Mino Lucivero ( resp. Rapporti con le forze politiche), Antonio Mezzina (resp. Rapporti con associazioni e movimenti), Colette Gadaleta, Rino Mezzina. Su proposta del Coordinamento Politico Nazionale, “i Democratici” di Molfetta daranno seguito all’iniziativa di sostegno di un nuovo referendum per l’abolizione della quota proporzionale nell’elezione della Camera dei Deputati, sottoscrivendo il quesito predisposto da A.N.-Patto Segni e dai Radicali. Sabato 4 e domenica 5 settembre, presso la sede de “i Democratici” in via A. Volta n. 13, saranno raccolte le firme di aderenti, simpatizzanti e cittadini che, sottoscrivendo il quesito referendario anti-proprzionale, vogliano dare un forte impulso alla transizione verso un sistema politico compiutamente bipolare.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet