Recupero Password
De Bari (Amici TT Molfetta) trionfa nel 1° Memorial Manlio Memola
15 giugno 2010

Sembra ieri, ma è già trascorso poco più di un anno da quel giovedì 14 maggio 2009 in cui ci ha lasciato improvvisamente uno dei protagonisti della vita culturale e sportiva cittadina negli ultimi quarant’anni, ma anche un punto di riferimento per i tantissimi amici ancora sgomenti ed increduli: stiamo parlando di Manlio Memola, Consigliere Regionale della Federazione Italiana Tennistavolo e Vice Presidente del Circolo Tennistavolo Molfetta. Dalla Federazione e dalla sua società è stato ricordato agli sportivi con il 1° Memorial Manlio Memola valevole per l’assegnazione dei titoli 2009/10 di Campione Regionale di Quarta Categoria, che si è svolto a Molfetta domenica 16 maggio nel Palatennistavolo di Via Giovinazzo. E la presenza spirituale di Manlio è stata sicuramente avvertita da Antonio De Bari, suo grande amico che nella fi nalissima ha indossato a sorpresa la maglia personale del dirigente molfettese affi datagli dal fi glio Gianmichele Memola; ma è stata avvertita anche dall’altro fi nalista Alessandro Macchitella (E.C. Casamassima), che ad un certo punto della partita ha alzato lo sguardo al cielo ed ha esclamato: “C’è qualcuno sù?”. In eff etti, qualcuno ci doveva essere al fi anco di Antonio De Bari, l’emozionato matchwinner che ha dedicato a Manlio la sua vittoria, perchè tutte le volte in cui Macchitella colpiva la rete, inevitabilmente la pallina concludeva la traiettoria fuori, anzichè sul campo di gioco! Ma lo stesso Macchitella, pur sconfi tto per 3 a 0 con il punteggio di 6-11, 11- 13 e 9-11, ha riconosciuto al termine della gara che, comunque, De Bari aveva meritato di vincere l’incontro ed il titolo di Campione Regionale di 4ª categoria. Sessantaquattro gli atleti iscritti al singolare maschile e solo due le atlete iscritte nella gara femminile in rappresentanza di diciotto società. Ben undici le società della Provincia di Bari; alle quali si sono aggiunte quattro società della Provincia di Taranto e tre società della Provincia di Lecce. Si è partiti con il ricordo di Manlio Memola, poi si è dato inizio ai sedici gironi di qualifi - cazione della gara maschile e si è anche disputata la partita tra le due iscritte della gara femminile che ha visto aff rontarsi due ragazze del TT L’Azzurro Molfetta: ha avuto la meglio Rossella De Ceglia su Liliana Ciannamea. A fi ne mattinata al tabellone ad eliminatoria diretta si sono qualifi cati in trentadue, tra i quali i due protagonisti della gara. De Bari alla fi nale è arrivato battendo nei sedicesimi Francesco De Carlo (Pugliavventura Conversano) per 3 a 1, negli ottavi Giovanni Massari (CTT Molfetta) per 3 a 0, nei quarti Ignazio Mongelli (CTT Molfetta) ed in semifi nale Carmine Motolese (Pugliavventura Conversano) per 3 a 1. Dall’altra parte del tabellone Macchitella nei sedicesimi ha battuto Giovanni Losito (TT L’Azzurro Molfetta) per 3 a 0, negli ottavi ha avuto la meglio su Francesco Messa (Pugliavventura Conversano) per 3 a 1, poi nei quarti si è aff ermato su Francesco Coletta (Fiaccola Castellana per 3 a 0 ed infi ne in semifi nale ha superato Paolo Fedele (Don Giuseppe Palamà) per 3 a 0. Al termine delle gare, dirette con la consueta maestria dal FAR Puglia Pietro Cavallini, coadiuvato dalla Segretaria Regionale e Direttore di Gara Elvira Gattulli, spazio alla premiazione eff ettuata da Gianmichele Memola. A distanza di soli quindici giorni si sono disputati i Campionati Regionali di 3ª categoria, Giovanili e Veterani, organizzati ancora insieme dal Comitato Regionale della Federazione Italiana Tennistavolo (FITeT) e dall’ASD Circolo Tennistavolo Molfetta nel Palatennistavolo di Via Giovinazzo, con i quali sì praticamente conclusa in Puglia la stagione pongistica 2009/10. Alle dodici gare valevoli per l’assegnazione dei titoli regionali di categoria e di settore: hanno partecipato solo cinquantasei atleti in rappresentanza di dieci società delle Provincie di Bari e di Taranto, oltre alla Pol. ASI Barletta, hanno dato forfait invece in blocco le società salentine insieme alle società brindisine. Se si considera che la Puglia ha potuto contare quest’anno su quarantaquattro società affi liate e cinquecentoventidue atleti tesserati, risulta chiaramente che è da attribuire ad altri fattori la scarsa partecipazione all’ultima manifestazione della stagione: una stagione molto impegnativa che, partita a settembre, tra Campionati a squadre e Tornei Nazionali e Regionali non ha avuto un attimo di tregua neppure a Natale ed a Pasqua! Solo in cinque gare c’è stato da lottare per salire sul podio: tra queste spiccano le gare di 3ª categoria maschile ed Under 21 maschile, in cui c’è da registrare la grande impresa di Antonio De Bari (Amici TT Molfetta), autore di un fantastico slam. Infatti, dopo aver vinto quindici giorni prima il titolo regionale di 4ª categoria, Antonio De Bari ha vinto anche il titolo Under 21 e soprattutto il titolo di 3ª categoria, realizzando così un incredibile tris di vittorie!!! Nell’Under 21 De Bari è riuscito a prevalere su Domenico De Pierro e Giovannangelo Salvemini (entrambi della Pol. ASI Barletta) grazie alla migliore diff erenza partite, ma è nel singolare di 3ª categoria che l’atleta molfettese ha compiuto il suo capolavoro battendo dapprima in semifi nale la teste di serie n.1 Alessandro Salvemini (Pol. ASI Barletta) per 3 a 0 e poi in fi - nale la teste di serie n.2 Vito Valente (Pol. ASI Barletta) per 3 a 2. Nel singolare mas. Veterani al quinto set l’ha spuntata Vito Gerardi (Fiaccola Castellana) su Carmelo Cascella (E.C. Casamassima), ribaltando il risultato fi nale di un incontro altalenante. Nel singolare mas. Giovanissimi è riuscito ad imporsi Cosmo Germinario (CTT Molfetta) su Mario Lasalvia (TT Laterza) al termine di tre set molto equilibrati. Altro successo di un atleta dell’ASD Circolo Tennistavolo Molfetta nel singolare mas. Allievi, e precisamente Ignazio Mongelli che in fi nale ha superato Giovanni Losito (TT L’Azzurro) solo al quinto set. Nel singolare mas. Ragazzi al primo posto del Girone Unico si è classifi cato Massimiliano Cascella che si è imposto sul compagno di società Francesco Tricarico, superato per 3 a 1 nello scontro diretto. Dal Girone Unico a quattro nel singolare mas. Juniores è uscito vincitore Giovanni Massari ( ancora CTT Molfetta) che ha preceduto Marcello Cripezzi (E.C. Casamassima) battuto per 3 a 0. Tre le atlete iscritte nel singolare fem. 3ª categoria, tutte de L’Azzurro Molfetta che hanno dato vita ad un Girone vinto da Nicoletta Simona Minervini sulla cugina Nicoletta Minervini e su Angela Doriana Di Giovanni.Solo due gli iscritti nelle ultime quattro gare disputate: il singolare fem. Giovanissimi vinto da Martina Giacoma De Gennaro (L’Azzurro Molfetta) sulla compagna di società Angelica Iurilli; il singolare fem. Ragazzi, vinto da Rossella De Ceglia (L’Azzurro Molfetta) su Liliana Ciannamea, anch’essa del TT L’Azzurro; la gara a squadre mas. Allievi, vinta dal CTT Molfetta sul TT L’Azzurro per 3 a 1 e la gara a squadre mas. Under 21 vinta dall’Olimpia Martina sulla Pol. ASI Barletta per 3 a 2. Giudice Arbitro della manifestazione è stato il Far Puglia Pietro Cavallini, mentre la Segretaria Regionale Elvira Gattulli ha svolto le funzioni di Direttore di Gara.

Autore: Domenico Valente
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet