Recupero Password
Corsi per arbitri di calcetto e pallavolo Un'iniziativa a cura del Csi
15 ottobre 2001

La figura dell'arbitro all'interno del Centro Sportivo Italiano ha sempre avuto una certa rilevanza; infatti è proprio questo collaboratore che, con il suo operato a diretto contatto con gli atleti, promuove l'attività sportiva come mezzo di integrazione e socializzazione fra persone, così come gli ideali cardini dell'Associazione richiedono. Ed è per questo che il Comitato C.S.I. di Molfetta, considerando l'aumento delle attività programmate per l'anno sportivo appena iniziato, ha deciso di far partire dei corsi per arbitri riguardanti le due attività che, nel nostro territorio, sembrano essere le più gettonate: calcio e pallavolo. Entrambi sono iniziati nelle ultime settimane di settembre, e vedono come istruttori due persone di decennale esperienza nell'arbitraggio; più precisamente il corso per arbitri di calcio è tenuto da Gadaleta Cosimo e Tavella Michele Massimo (arbitri C.S.I.), mentre gli aspiranti arbitri di pallavolo sono istruiti da Porcelli Felice (arbitro F.I.P.A.V.). Con questi corsi si vuol cercare di allargare la rete di persone che, condividendo i principi del C.S.I., in ogni gara si pongano non solo come osservatori della regolarità tecnica, ma soprattutto come fautori dello sport sociale, bocciando tutte quelle abitudini dello sport professionistico che esulano dal puro piacere di fare sport (come l'antagonismo portato agli eccessi). D'esempio è la prima regola insegnata ad ogni candidato arbitro del CSI: “Non siate solo arbitri ma soprattutto educatori”. Ecco l'importanza dello sport come momento di aggregazione all'interno della nostra Associazione, dove il rispetto della dignità umana dell'individuo rappresenta il fulcro di ogni attività. E' questo che i suddetti corsi vogliono insegnare ai futuri arbitri, al di la delle regole tecniche dello sport in questione.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet