Recupero Password
Consorzi, assalto alla diligenza CORSIVI
15 settembre 1999

Da qualche anno si assiste ad una certa fantasia legislativa in favore dello sviluppo: patti territoriali, contratti di programma, contratti d’area, programmi Prusst, Leader, Ppo, Por, Pit, ecc.. Di contro gli enti locali stanno dimostrando grande attivismo per raccogliere ogni opportunità. Si assiste, perciò, ad una sorta di corsa all’accaparramento delle risorse. Alla fine non si capisce quale potrà essere lo strumento adatto per ogni realtà, e spesso si sprecano tempo e risorse per approntare progetti che difficilmente vedranno la luce. Anche le imprese sembrano contagiate da questo eccessivo attivismo. A Molfetta ultimamente si sono costituiti alcuni consorzi, un fatto certamente positivo, ma questi consorzi sembra che abbiano come unica finalità l’assalto alla diligenza delle risorse pubbliche. Per carità, ben vengano queste iniziative se servono a realizzare dei manufatti produttivi. Ma questa può essere una motivazione debole. Infatti nei consorzi ci sono imprese impegnate in diversi settori. Ma cosa possono avere in comune un’impresa di abbigliamento e un’officina meccanica? Che tipo di cooperazione ci può essere tra chi produce mobili e chi scarpe? Sarebbe invece auspicabile la creazione di consorzi tra aziende che operano nello stesso settore, sulla base di un minimo piano industriale. Una iniziativa del genere, per esempio nel comparto meccanico che a Molfetta conta 30 aziende, darebbe all’esterno un impatto forte. Allora sì che si potrebbe parlare di distretto o polo industriale, un modello di sviluppo a cui si deve guardare, perché solo in un sistema a rete le piccole e medie aziende possono crescere e competere. Anche perché da noi non ci sono grandi imprese. F. d. R.
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2023
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet