Recupero Password
Comunicato dei Ds sul candidato Sindaco del centro-sinistra
21 febbraio 2001

MOLFETTA – 21.2.2001 Riceviamo e mettiamo in rete un comunicato che ci è pervenuto dalla segreteria dei Democratici di sinistra sulla scelta del candidato sindaco del centro-sinistra. Una scelta ancora travagliata e che non trova una sintesi sul nome di una persona. Dopo il ritiro di Nino Sallustio ora sono in ballo Mino Salvemini e Lillino Di Gioia dell’Udeur. COMUNICATO DEI DS I democratici di sinistra di Molfetta vogliono informare la cittadinanza dello stato della trattativa per la scelta del candidato Sindaco del centrosinistra a Molfetta e di alcuni motivi dei ritardi in tale scelta. A dicembre i DS avanzarono la candidatura dell'avv. Giacomo Salvemini di intesa con i Comunisti Italiani e i Democratici ritenendo che tale candidatura rispondesse alla necessità di indicare una innovazione e uno sviluppo della esperienza delle due Amministrazioni di Guglielmo Minervini. La indicazione di questa candidatura aveva il senso di voler cogliere la forte carica innovativa di quelle Amministrazioni inserendola in un disegno organico di centrosinistra con l'auspicabile apporto del contributo di Rifondazione comunista. La candidatura indicata, inoltre, realizzava una corretta alternanza a favore dell'area della sinistra nei confronti dei Democratici che avevano espresso il Sindaco e, quasi sicuramente, esprimeranno il candidato Guglielmo Minervini per le prossime, concomitanti elezioni politiche. La candidatura espressa dai D.S., ancora, non facendo riferimento ad un dirigente del Partito intendeva consentire e facilitare una convergenza delle forze di sinistra e dell'intero centrosinistra. Più che ragionevoli speranze di successo erano date dalla iniziale, convinta approvazione della candidatura dell'Avv. Mino Salvemini da parte dei Comunisti Italiani e dei Democratici che avevano compreso e condiviso la inopportunità di una eventuale doppia candidatura dei Democratici alle elezioni amministrative ed a quelle politiche. Per tutte queste ragioni i D.S. non hanno aderito, sino ad oggi, alla candidatura di Nino Sallustio successivamente avanzata dai Democratici e sostenuta da Verdi, SDI e Rifondazione comunista. Il nostro giudizio politico non tocca, ovvviamente, la persona di Nino Sallustio, degno di ogni rispetto e dotato di una riconosciuta esperienza amministrativa. Abbiamo espresso con forza il concetto che per vincere occorre "mettere in campo tutte le aree culturali e di interesse di cui l'Ulivo insieme per l'Italia è espressione" (Beppe Vacca-Segretario Regionale D.S. su La Repubblica del 16\\2\\2001). Abbiamo ribadito che riteniamo importante che, anche in relazione alla concomitanza delle elezioni, è fondamentale presentarsi con un centrosinistra coeso evitando "incongruenze e squilibri". Queste le ragioni dei DS che rivolgono un appello a tutte le forze del Centrosinistra, senza alcuna esclusione, al Percorso ed a Essere città che si stanno impegnando in una opera di mediazione, a Rifondazione comunista, a trovare - finalmente - uno spirito di coalizione forte che faccia individuare la soluzione migliore e condivisa per una campagna elettorale vittoriosa per il Comune, la Camera ed il Senato. Una campagna elettorale che consenta a tutti di partecipare con convinto entusiasmo, per vincere. Siamo fiduciosi che a breve si possa trovare una soluzione utile per la città, tra forze politiche unite da comuni valori e capaci di guardare avanti nell'interesse dei cittadini. Il segretario DS Giuseppe Panunzio
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet