Recupero Password
Comune di Molfetta e Asm proseguono la pulizia delle spiagge. I valori biologici dell'acqua delle spiagge Il sindaco: “Stiamo facendo un gioco di squadra importante per garantire ai cittadini la migliore fruizione delle spiagge. Ora i cittadini devono fare la loro parte e collaborare per mantenerle pulite”. Impiegati a fianco dell'Asm disoccupati attraverso voucher lavoro. Migliora anche lo stato delle acque secondo i dati Arpa Puglia
13 giugno 2015

MOLFETTA - Va avanti la pulizia delle spiagge. La prima pulizia è avvenuta l’ultima settimana di aprile, poi interventi settimanali e adesso, con l’approssimarsi dell’estate, la pulizia sarà giornaliera.

“In questi giorni sarà completata anche la rimozione delle alghe e dei tronchi – spiega il presidente dell’Asm Antonello Zaza – Abbiamo dato la precedenza alle spiagge più frequentate come ‘La Bussola’ (zona lungomare-Inps), la prima e la terza cala. Gli ultimi interventi sono in corso nel tratto di costa tra i lidi privati. Sono stati collocati i cestini e i nostri operatori, con il supporto degli operatori dei cantieri di servizio attivati dal Comune, effettueranno giornalmente la pulizia dei tratti di spiaggia”.
“Ci siamo fatti trovare pronti all'appuntamento con l'estate– aggiunge il sindaco di Molfetta Paola Natalicchio – Ringrazio l’Asm che ha predisposto turni di pulizia anche fuori stagione. Come Comune siamo riusciti a fornire qualche unità di personale a supporto della Asm, avvalendoci anche quest'anno della collaborazione di disoccupati che negli scorsi mesi si erano rivolti per un sostegno al nostro settore Welfare e a cui assicuriamo qualche settimana di inserimento socio-lavorativo con lo strumento del voucher-lavoro. Intanto l’Assessorato alla cura della città ha coordinato il settore manutenzioni dei Lavori Pubblici, il personale dei cantieri di servizio, la Multiservizi e la ditta vincitrice della gara per ultimare lo sfalcio delle sterpaglie in tutta la città, in ottemperanza dell'ordinanza anti-incendi, inclusi i parcheggi e le vie di accesso alle spiagge. Un gioco di squadra importante per garantire ai cittadini la migliore fruizione di tutte le spiagge pubbliche, che devono restare una buona  alternativa per le famiglie che non vogliono o non possono scegliere un lido privato. Adesso chiediamo ai cittadini di rispettarle e aiutarci a tenerle pulite anche la sera quando diventano spazi di ristoro dal caldo”.
Le alghe sono state rimosse da tutte le spiagge e confinate sugli arenili in attesa della procedura di smaltimento.
Migliora anche lo stato delle acque come sottolinea l’assessore all’ambiente Rosalba Gadaleta: “I primi dati dei rilevamenti effettuati dall’Arpa ad aprile e maggio escludono la presenza di enterococchi e escherichia. Batteri che negli ultimi due anni, in tutti i rilevamenti effettuati, non hanno mai superato la soglia minima di allerta. Questo non deve farci abbassare la guardia e continueremo a richiamare l’Aqp sempre alla migliore manutenzione del depuratore e al rispetto del cronoprogramma per i lavori di ampliamento dell’impianto.  Nei giorni scorsi ci è stata segnalata ancora una volta la ricezione di scarichi anomali.  Proprio alla fine di aprile abbiamo convocato con Aqp, l'Associazione Imprenditori Molfetta tutti gli operatori della zona industriale per fare prevenzione. Serve maggiore senso di responsabilità da parte di tutti per garantire la migliore tutela del nostro mare. Noi non smetteremo di vigilare”.

Questi i valori parametrici biologici rilevati dall’Arpa Puglia nella zona di Molfetta.

La prima cifra si riferisce alla presenza di enterococchi intestinali, la seconda all’escherichia coli:

SCOGLIERA (SERRE)  9 (enterococchi intestinali) 6 (escherichia coli)

LIDO PARK CLUB - CAMPO SPORTIVO 0 0

II CALA RISTORANTE ASTORIA 0 0

LIDO NETTUNO 8 12

SC. CIT.RUVO TERLIZZI T.CALD.NO 500 M.S. 10 7

FOGNA CIT.NA MOLFETTA 500 MT SUD 13 11

ACQUE PLUVIALI VIA ISONZO 0 0

C.A. TORRE LAMA CUPA O 1' CALA 0 0.

Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""


Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2022
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet