Recupero Password
Cemento senz'anima CORSIVI
15 settembre 2005

“Quindici” ha sempre mantenuto sempre antenne sensibili su tutte le questioni che riguardano l'urbanistica, perché a Molfetta l'edilizia spesso ha assunto connotati di assalto alla diligenza, con l'alibi d'inseguire le emergenze, senza nessun progetto urbanistico di largo respiro, che significa avere la curiosità e la lungimiranza culturale di chiedersi in quali ambienti e come si vivrà nelle nuove zone. Si spiegano così un quartiere come Rione Paradiso, dove si è costruito in ogni buco, si giustificano scuole e campo di calcio sul mare, il palazzaccio sul lungomare e, andando indietro nel tempo, anche l'infelice collocazione dello stadio “Paolo Poli”. Anche il recente quartiere 167 è stato inventato come un agglomerato di scatole di cemento e molto probabilmente anche le nuove zone abitative saranno costruite con lo stesso stile. Sembra quasi che i progettisti locali difettino di fantasia e creatività. Per non parlare poi delle piazze che nei quartieri moderni, chissà perché, non esistono. E perfino i progetti di rifacimento di alcune strade lasciano molto a desiderare. C'è da dire che man mano che abbiamo letto le carte, essendo privi di cultura tecnica urbanistica, abbiamo imparato molte cose. Ultima in ordine di tempo è la nozione di “monetizzazione”. Siamo proprio curiosi e ansiosi di saperne di più, consapevoli che non si finisce mai di imparare. Ma la questione non è solo tecnica, perché queste iniziative riflettono le scelte di fondo dell'amministrazione di centrodestra: considerare l'attuazione del Piano regolatore come il modo per riempire e occupare con palazzi tutto il territorio disponibile e oltre. Si capisce, quindi, che ogni qualvolta l'interesse privato entra in contrasto con il bene pubblico (area Palberting e Pansini, zone di completamento), guarda caso “godono” solo i privati. Francesco del Rosso francesco.delrosso@quindici-molfetta.it
Nominativo  
Email  
Messaggio  
Non verranno pubblicati commenti che:
  • Contengono offese di qualunque tipo
  • Sono contrari alle norme imperative dell’ordine pubblico e del buon costume
  • Contengono affermazioni non provate e/o non provabili e pertanto inattendibili
  • Contengono messaggi non pertinenti all’articolo al quale si riferiscono
  • Contengono messaggi pubblicitari
""
Quindici OnLine - Tutti i diritti riservati. Copyright © 1997 - 2024
Editore Associazione Culturale "Via Piazza" - Viale Pio XI, 11/A5 - 70056 Molfetta (BA) - P.IVA 04710470727 - ISSN 2612-758X
powered by PC Planet